Regione Campania, De Luca: "Sconcertante che le nostre ex zone rosse siano state escluse dal Fondo!"

CalcioNapoli24 CalcioNapoli24 (Interno)

Ultime notizie - Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ha pubblicato sul proprio profilo Facebook un post contro il Governo:. "E' sconcertante che si sia solo immaginato di escludere le ex zone rosse (Vallo di Diano, area Ariano Irpino) dal Fondo dedicato alle aree colpite gravemente dell'emergenza Covid.

Su altri media

Va ripristinata la prima formulazione del Decreto che all'articolo 112 riconosceva a tutti i comuni italiani dichiarati zona rossa per 30 giorni di accedere al riparto dello stanziamento di fondi per 200 mln". (Italia Oggi)

Non c'è un problema di attacco al nord, c'è un problema di qualcuno che non ha capito in che epoca sta vivendo. Se non lo modificano d'ufficio io lo farò modificare a un tribunale perché io questo decreto lo impugno". (Yahoo Notizie)

Giovani donne a casa da quasi tre mesi, molte delle quali senza stipendio, che ringraziano e omaggiano la Regione con tanto di cartelli: A Roma siamo invisibili, Regione Veneto lotta per noi. E, allargando le disposizioni nazionali che prevedevano interventi solo per la fascia di età dai 3 ai 17 anni, la Regione includerà anche i più piccoli e cioè la fascia 0-3 anni. (Leggo.it)

Lo ha annunciato anche in risposta alla protesta dei gestori di queste strutture per l'infanzia, strutture che sono ancora chiuse. Al momento non sto pensando ad ordinanze per limitare l'orario di apertura dei locali, anche perché le riterrei una sconfitta per noi veneti». (Verona Sera)

Poi valutiamo il numero di operatori che si occupano del contact tracing e il numero delle terapie intensive occupate da malati di covid-19. Le spiegazioni della dottoressa Russo, che ha scritto il piano di sanità pubblica per il Veneto (L'Arena)

Abbiamo fatto le rimostranze e il decreto è diventato legge con le zone rosse venete inserite a seguito delle nostre rimostranze. Ma poi, “in maniera del tutto irrituale, con una circolare di errata corrige, è stata modificata la legge bollinata e le zone rosse venete sono scomparse“. (Dire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr