Precipita dal quarto piano: muore bimba di 3 anni

Precipita dal quarto piano: muore bimba di 3 anni
Corriere CE INTERNO

Non ce l’ha fatta

La bimba nella notte è stata sottoposta ad un intervento chirurgico.

Al momento della tragedia, in casa, c’era il compagno della mamma della piccola, una donna di 41 anni.

Una bimba di 3 anni, nella serata di ieri, è precipitata dal balcone della sua abitazione, al quarto piano di un palazzo.

Non ce l’ha fatta la piccola precipitata ieri dal balcone di casa. Una tragedia che ha sconvolto la città di Torino. (Corriere CE)

Ne parlano anche altri media

La vicina di casa: “Così minuta, come poteva arrampicarsi su ringhiere tanto alte?”. irene famà, alberto giachino (Ag.Reporters). La morte di Fatima, la bambina di tre anni precipitata dal balcone del quinto piano di uno stabile in via Milano 18, a Torino, ha colpito tutta la città. (La Stampa)

A quanto abbiamo capito i soccorsi sono stati chiamati dal compagno della mamma», racconta la proprietaria del negozio, Patrizia «Ci stiamo chiedendo un po' tutti - sottolinea - come abbia potuto una bimba così piccola scavalcare le ringhiere del ballatoio che sono alte». (ilmattino.it)

Gli investigatori della polizia, coordinati dal pm Valentina Sellaroli, lo hanno ascoltato così come hanno sentito la madre della bimba e un vicino di casa Da una prima ricostruzione, quando la bimba è caduta in casa c'era appunto il convivente della madre. (Tiscali.it)

Un mazzo di rose per ricordare Fatima, la bimba morta dal balcone di via Milano

Dramma a Torino: una bimba di tre anni è precipitata dal balcone di casa sua, al quarto piano di un palazzo in via Milano. La piccola è stata subito soccorsa dal 118 e trasportata d’urgenza all’ospedale Regina Margherita, ancora in vita. (Cronaca Qui)

La piccola Fatima non ce l'ha fatta: è morta la bambina precipitata dal quarto piano di un palazzo di via Milano a Torino. Arrivata al pronto soccorso dell'ospedale infantile Regina Margherita in condizioni disperate, i sanitari hanno tentato un delicato intervento neurologico, ma la bimba non ha retto al grave trauma cranico riportato nella caduta. (Tuttosport)

È morta una bimba. Io sono una mamma e sono una nonna e un dolore del genere non si può nemmeno immaginare, nemmeno spiegare» (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr