Boom di contagi da coronavirus per colpa dei nuovi parametri

Lettera43 Lettera43 (Interno)

Un comune di 10 mila abitanti vicino ad Hanoi, in Vietnam, è stato messo in quarantena per paura di diffondere il virus.

Non per l’epidemia di coronavirus, ma per la sicurezza.

È stato infatti rimosso dalla sua carica Jiang Chaoliang, il segretario del Partito comunista cinese (Pcc) dell’Hubei.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.