Garante Privacy: green pass solo su Immuni

Garante Privacy: green pass solo su Immuni
Punto Informatico INTERNO

Il Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale Vittorio Colao aveva dichiarato che il green pass poteva essere accessibile nelle app Immuni e IO.

Ciò ha portato ad errate interpretazioni da parte di alcune Regioni e all'emissione di ordinanze che imponevano l'obbligo di esibire il green pass in luoghi diversi da quelli previsti dal decreto.

Per questo motivo, il Garante chiede al governo di chiarire le finalità per le quali potrà essere richiesto il green pass attraverso una norma di rango primario. (Punto Informatico)

Ne parlano anche altri giornali

In merito alle app per recuperare il green pass, il Garante ha autorizzato l'uso dell'App Immuni, ma ha rinviato l'impiego dell'App IO a causa delle criticità riscontrate. Profili sui quali l'Autorità aveva già richiamato l'attenzione con diversi provvedimenti del 2020fornendo peraltro indicazioni per rendere conforme l'uso dell'app alla normativa sulla privacy (LA NAZIONE)

Andrà su Immuni, blocco provvisorio dell’app «Io» Il Garante per la Privacy ha dato parere favorevole sullo schema di decreto attuativo che attiva la Piattaforma nazionale-DGC per il rilascio del green pass, prevedendo adeguate garanzie per l’utilizzo delle certificazioni verdi. (L'Eco di Bergamo)

Lo scontro fra il Garante Privacy e il ministro Vittorio Colao non è una buona notizia. Ma si tratta di uno scontro pericoloso, che si doveva evitare: la privacy nell'era digitale sta diventando un diritto sempre più importante e sempre più abusato. (La Repubblica)

Green pass, il garante della Privacy dà il via libera ma blocca l’utilizzo dell’App IO

I rilievi su app IO si sommano a quelli relativi al funzionamento del Green Pass. I problemi nascono invece quando si guarda alle app dedicate al soggetto in possesso del Green Pass al fine di esibirlo. (Cyber Security 360)

transazioni cashback, strumenti di pagamento, bonus vacanze)', la società PagoPA smentisce l’affermazione del comunicato sopra riportata" si legge nella nota diffusa da PagoPa e Mitd. Usa, India, Australia) di dati particolarmente delicati (es. (Adnkronos)

Il pass targato Ue sarà composto da un Qr a lettura ottica, riconoscibile in tutta Europa. In merito alle app per recuperare il green pass, il Garante ha autorizzato l’uso dell’App Immuni, ma ha rinviato però l’impiego dell’App IO a causa di criticità riscontrate sul trattamento dei dati personali. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr