Android: è arrivato il malware che si nasconde nelle app bancarie

Tecnoandroid SCIENZA E TECNOLOGIA

Spesso queste non riescono a entrare nel Play Store di Android perché protetto dal Play Protect.

Per evitare di incorrere in questo pericoloso malware bancario di Android è importante seguire alcune semplici accortezze:

Se dovessero forzare il Play Store di Google, potrebbero creare ingenti danni a tutti.

È stato ribattezzato ERMAC il pericoloso malware che si nasconde nelle app bancarie per Android. (Tecnoandroid)

Ne parlano anche altre fonti

Con la nuova versione avrai anche la classifica aggiornata dalla Serie A ed il calendario completo del campionato. Per IPHONE Clicca qui o cerca "MILANNEWS.IT" nel tuo APP STORE per scaricare l'applicazione n. (Milan News)

Alcune applicazioni, e l’esempio è una app del Meteo molto scaricata, sono in grado di prendere possesso del telefono riempiendolo di pubblicità, e portando l’utente a installare a catena altre applicazioni. (DDay.it - Digital Day)

Google non solo ha deluso gli utenti Pixel, ma ha anche vanificato un argomento molto importante a favore degli smartphone. Gli utenti Pixel sono sconvolti. Gli utenti Pixel sono ora nella stessa situazione di tutti gli altri utenti di smartphone. (SuperDragonBallHeroes.it)

La lista delle custom ROM su Android 12. Ad oggi le custom ROM basate su Android 12 sono disponibili solo per una manciata di dispositivi Android, ovvero:. Se possedete il vecchio smartphone di OnePlus potete fin da subito collegarvi al thread di XDA per scoprire quali sono i passi da seguire per installare la custom ROM di Android 12 AOSP sul vostro dispositivo. (TuttoAndroid.net)

Secondo quanto ravvisato dalle statistiche ufficiali dell’azienda, ci sarebbero circa 3 miliardi di dispositivi attivi in giro per il mondo. Android: questa è la lista dei titoli a pagamento che diventano gratuiti solo per oggi sul Play Store. (Tecnoandroid)

Tuttavia, molti si aspettavano che arrivasse sui telefoni Pixel dal primo giorno, cosa che non sarà ancora possibile. Dopo diversi mesi di prove per sviluppatori e versioni beta, Google ha finalmente confermato le voci su La sua versione stabile di Android 12 per un progetto Android open source. (Lamezia in strada)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr