San Casciano, un tesoro sacro scoperto nelle terme romane

San Casciano, un tesoro sacro scoperto nelle terme romane
Approfondimenti:
ilmessaggero.it INTERNO

Una scoperta eccezionale, spiega, «per le dimensioni dell'area del santuario, molto più grandi di quello che potevamo immaginare, con diversi edifici sacri, altari, piscine».

Un tesoro sacro nelle terme romane, scoperta eccezionale a San Casciano Eccezionale al punto da ordinare alla zecca il conio di un tesoro di sfavillanti monete in argento, oricalco e bronzo destinate forse proprio alle offerte dell'imperatore, per onorare quegli dei che dovevano vegliare sulla sua salute e su quella dei tanti notabili romani pronti ad affrontare il viaggio verso questo luogo sacro . (ilmessaggero.it)

Su altri media

- ROMA, 04 AGO - Piscine termali in uno scenario mozzafiato con terrazze digradanti, fontane, giochi d'acqua. A San Casciano ai Bagni (Siena) gli scavi stanno restituendo il perimetro di un santuario etrusco e poi romano, incredibilmente grande e fastoso. (Trentino)

Oltre alle monete ed altri straordinari tesori, il fabbricato ha caratteristiche rilevantissime per l’opera di straordinaria fattezza: il rinvenimento di una mastodontica opera idraulica. Sono state, infatti, rinvenute 600-700 monete di fresco conio, tutte uguali. (gonews)

Uno scavo imponente che va avanti da tre anni, ma che nelle ultime settimane ha avuto un’accelerazione. Ogni pezzo può fare la differenza e raccontare qualcosa in più del «Bagno grande» di San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena. (Corriere Fiorentino)

Scavi di San Casciano dei Bagni, nuove scoperte al santuario: "Unico in Italia"

L’eccezionalità della scoperta, sottolineata anche dal ministro della Cultura Dario Franceschini, ha portato il direttore generale dei musei Massimo Osanna ad annunciare una prossima allocazione di fondi per far sorgere a San Casciano, dentro un palazzo del centro storico, un museo interamente dedicato alle scoperte del Bagno Grande (Artribune)

Mentre il direttore generale dei musei Massimo Osanna ha annunciato l’apertura del museo di San Casciano dei Bagni. Soddisfazione per la sindaca Agnese Carletti: "Questo progetto rappresenta per San Casciano un’opportunità non solo culturale e turistica, ma un’occasione di rinascita. (LA NAZIONE)

Il dg dei musei Massimo Osanna ha inoltre annunciato che ci sono già i fondi per dare vita ad un museo a San Casciano dedicato alle scoperte del Bagno Grande (foto da facebook). Vanno avanti gli scavi degli archeologi a San Casciano dei Bagni, piccolo borgo nella provincia di Siena. (gonews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr