Il sistema solare in una bolla costellata di stelle

Il sistema solare in una bolla costellata di stelle
Global Science SCIENZA E TECNOLOGIA

Oggi, sulla superficie della bolla si trovano sette famose regioni di formazione stellare o nubi molecolari, regioni dense nello spazio in cui possono formarsi le stelle.

«Abbiamo calcolato che circa 15 supernove sono esplose in milioni di anni per formare la bolla locale che vediamo oggi», afferma la Zucker.

«Quando la prima supernova che ha creato la Bolla Locale è esplosa, il nostro Sole era lontano», afferma il coautore João Alves, professore all’Università di Vienna (Global Science)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo studio della Bolla Locale, che si è formata circa 14 milioni di anni fa (mentre il Sole è finito al suo centro 5 milioni di anni fa), ha portato anche alla realizzazione di un modello 3D - qui sotto trovate un'immagine, ma cliccando nel link sotto all'immagine potrete esplorarlo liberamente -, che ci permette di avere un'idea della sua forma e dell'estensione. (HDblog)

Il vuoto che fa nascere nuove stelle

L’espansione della Bolla Locale creata da queste supernove ha spazzato via il mezzo interstellare, che è collassato in diverse nubi molecolari, sede della nascita di nuove stelle. Lo dice un nuovo studio pubblicato su Nature. (Media Inaf)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr