Caso vaccini: disposta l'autopsia sull'insegnante morta per emorragia cerebrale

Caso vaccini: disposta l'autopsia sull'insegnante morta per emorragia cerebrale
Primocanale SALUTE

Il giorno dopo era stata trovata priva di sensi in casa ed era stata trasportata al San Martino, dove è morta ieri.

La procura al momento ha ricevuto la comunicazione del decesso dalla direzione sanitaria dell'Ospedale San Martino e ha aperto un fascicolo per atti relativi, ovvero senza ipotesi di reato.

La direzione del Policlinico aveva attivato le previste segnalazioni nell'ambito delle procedure di farmacovigilanza verso Aifa

Domani i magistrati del pool sanità, coordinati dal procuratore aggiunto Francesco Pinto, si riuniranno per valutare se ipotizzare reati. (Primocanale)

Ne parlano anche altri media

La procura avrebbe chiesto agli specialisti di capire se c'è nesso causale tra il vaccino e la morte. Il medico legale incaricato dal pm ha chiesto di essere affiancato da un professore del dipartimento di igiene dell'Università di Firenze. (gonews)

E' successo alle 19 di venerdì scorso, quando il paziente è stato colto da un malore. Da allora si sottoponeva costantemente agli esami di controllo e stava facendo la chemioterapia" ha spiegato il figlio al quotidiano (La Repubblica Firenze.it)

L'aveva ricevuta all'ospedale di Empoli, in qualità di fragile, per problemi pregressi che lo avevano portato all'asportazione di un rene. Che dopo il malore e il dolore per la perdita del proprio caro, ha deciso di vederci chiaro. (La Nazione)

Malore sei ore dopo il vaccino, muore 60enne a Fucecchio

La morte è stata confermata domenica pomeriggio dall’ospedale San Martino, e la famiglia all’espianto degli organi per la donazione. L’autopsia è necessaria per cercare di accertare le cause della morte della donna, che è arrivata in ospedale il 2 aprile con un “quadro trombotico ed emorragico cerebrale” e che era stata vaccinata il 22 marzo con il vaccino Astrazeneca. (GenovaToday)

Era stato vaccinato contro il Covid sei ore prima all’ospedale di Empoli. Fucecchio (da gonews.it) – Un uomo di 60 anni di Fucecchio è morto per un malore nel pomeriggio di venerdì 2 aprile. (Alessandria Oggi)

Sarà disposta l’autopsia sul corpo di Francesca Tuscano, l’insegnante genovese di 32 anni morta per emorragia celebrale nella giornata di ieri. La 32enne aveva iniziato ad accusare malori il 2 aprile, diversi giorni dopo la somministrazione del farmaco anti Covid. (Genova24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr