Gli USA diventano il più grande mercato di mining di bitcoin… grazie alla Cina

Gli USA diventano il più grande mercato di mining di bitcoin… grazie alla Cina
Tom's Hardware Italia ECONOMIA

Quel divieto – e il conseguente esodo dei minatori – ha dato l’opportunità ad altre nazioni di acquisire peso sullo scenario mondiale.

Gli Stati Uniti sono diventati il più grande mercato al mondo per il mining di Bitcoin, secondo i nuovi dati dell’Università di Cambridge, con una quota del 35,4% del mercato, a seguito dell’esodo di massa di minatori dalla Cina dopo che il governo cinese ha vietato le attività di mining all’inizio di quest’anno. (Tom's Hardware Italia)

La notizia riportata su altri media

«L’ultimo trimestre ha visto profondi cambiamenti nel mondo crypto – dice Simon Peters, crypto market analyst di eToro, -. Il livello è vicino al massimo di sempre dell’aprile scorso a 64.895 dollari. (La Gazzetta di Mantova)

Teme anche che Ethereum possa finire per servire solo i ricchi e, a causa delle commissioni elevate sulla rete ETH, teme che potrebbe già essere così Una di queste idee è che i sostenitori delle criptovalute dovrebbero essere solo crypto e non prendere nemmeno in considerazione altre possibilità. (Invezz)

Sono infatti disponibili i CopyPortfolios – panieri che contengono Bitcoin insieme a titoli di aziende che si occupano di criptovalute su diversi livelli. La corsa agli ETF Bitcoin negli Stati Uniti si arricchisce di un nuovo, importantissimo player. (Criptovaluta.it)

Report: un aeroporto internazionale venezuelano accetterà pagamenti in Bitcoin

https://t.co/Ycbwre6Wss — Mayor Francis Suarez (@FrancisSuarez) October 1, 2021. Con questo portafoglio Miami può contare su di un aiuto netto per aumentare i fondi destinati alla città La città di Miami sta valutando l’ipotesi amministrativa di pagare i dipendenti comunali con Bitcoin (Cryptonomist)

Striscia la Notizia ancora contro le cripto – ma ci sono molte imprecisioni. Prima di analizzare quanto si è visto ieri a Striscia la Notizia, è bene ricordare che nel mare delle criptovalute non tutte sono uguali. (Criptovaluta.it)

Stando al direttore, l’opzione di pagamento crypto beneficerà i turisti stranieri, compresi quelli provenienti dalla Russia. L’introduzione dei pagamenti crypto nell’aeroporto Maiquetia dimostrerà l’impegno della compagnia per avanzare verso standard internazionali e promuovere l’adozione delle valute digitali, ha commentato Borges. (Cointelegraph Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr