Un mattone cinese sulla testa di tutti

Corriere della Sera ECONOMIA

Ricordiamo che la crisi immobiliare del 2007 diede avvio a quella finanziaria del 2008-9. il fallimento del colosso dell’immobiliare Evergrande, sarà la Lehman cinese?

Xi Jinping, presidente cinese Xi Jinping, presidente a vita, sogna di festeggiare nel 2049 il secolo della Repubblica popolare cinese, con il sorpasso sull’economia americana.

Tornando al caso Evergrande, se il suo spericolato fondatore avesse scelto l’italiano per tutto il suo marchio, la saggezza popolare, almeno la nostra, avrebbe preso subito le contromisure

L’aforisma si attaglia però bene al caso Evergrande che, grazie alla forza attrattiva della nostra lingua, espone nel marchio persino una parola italiana. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ma e' un segnale che le autorita' sono preoccupate per le ripercussioni di un possibile fallimento del promotore sul settore immobiliare, gia' martoriato nei mesi scorsi da un inasprimento normativo volto a contenere l'indebitamento Gravato da un debito di 260 miliardi di euro, il gruppo privato sta lottando da diverse settimane per onorare il pagamento degli interessi e le consegne di appartamenti. (Borsa Italiana)

RIMBALZO A HONG KONG. Nel frattempo il titolo Evergrande, quotato sulla Borsa di Hong Kong, si riporta sopra i 3 dollari Come spiegato da Fitch, la revisione del rating riguarda anche le controllate Hengda Real Estate Groupe Tianji Holding Limited. (Yahoo Finanza)

Fu il mercato immobiliare ed edilizio a mantenere in piedi l’economia, sostenuto da una grande facilità di credito da parte del governo che è stato, in parte, responsabile dell’indebitamento di queste imprese. (Libero Pensiero)

Evergrande venderà 1,5 miliardi di dollari di azioni della Shengjing Bank per problemi di liquidità

1 Minuto di Lettura. Mercoledì 29 Settembre 2021, 15:00. . . . (Teleborsa) - Fitch Ratings ha declassato a "C" da "CC" il rating di Evergrande, colosso cinese che ha come maggior business lo sviluppo immobiliare. (ilmessaggero.it)

Per la seconda settimana consecutiva, Evergrande Real Estate non avrà pagato le quote. La scorsa settimana, inoltre, la società non è riuscita a pagare gli obbligazionisti entro la scadenza. (Travely.biz)

Alla fine di giugno, Evergrande aveva un debito di 304 miliardi di dollari. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr