Anziana sbranata da cani in un cortile privato a Sassuolo (Modena)

Anziana sbranata da cani in un cortile privato a Sassuolo (Modena)
Approfondimenti:
Ultim'ora News INTERNO

Anziana sbranata da cani: soccorsi vani. L’intervento di sanitari accorsi sul tempo non ha permesso di evitare la morte della donna, deceduta in pochi istanti.

La donna vagava in stato confusionale. Stando alle ricostruzioni emerse la donna pare fosse in stato confusionale, vagando nelle vie vicino casa, avrebbe finito per accedere al cortile privato di una casa all’interno del quale c’erano due cani di razza Amstaff. (Ultim'ora News)

La notizia riportata su altre testate

Una donna di 89 anni è morta sbranata da due cani di razza Amstaff dopo essere entrata per errore, in stato confusionale, nel cortile di una villetta. Dramma a Sassuolo (Modena). A Sassuolo (Modena) una donna è stata sbranata da due cani. (BlogSicilia.it)

Sbranata da due cani, due Almstaff, nel cortile di una villetta a poche centinaia di metri dalla propria abitazione. Segui LaZampa.it su Facebook (clicca qui), Twitter (clicca qui) e Instagram (clicca qui). (La Stampa)

Ma a perdere la vita a volte sono gli stessi addestratori dei cani: come avvenuto il 20 novembre 2017 a un 26enne di Chivasso, Davide Lobue, sbranato dal bull terrier di un amico Il giorno prima dell’aggressione a Camasso, il 25 ottobre 2019, aveva perso la vita invece Avellino Corazza, 74enne di Brugnera (Pordenone), sbranato dai due Amstaff di proprietà della cognata. (LaPresse)

Sassuolo, 89enne muore sbranata da due cani in un cortile

Sono tuttora in corso le operazioni della polizia scientifica e del medico legale Secondo una prima ricostruzione, la donna, forse in stato confusionale, sarebbe entrata dal cancello semi aperto nel cortile di una villa. (ZON.it)

L’attacco è avvenuto davanti a una bimba, che era davanti al cancello della villa in attesa della madre. Il cane American Staffordshire Terrier detto anche: Amstaff non è considerato un “animale pericoloso” nei confronti dell’uomo, quindi gli esperti “non capiscono cosa sia successo” (RagusaOggi)

Sconvolto il figlio della vittima che stava cercando nei dintorni la madre, allontanatasi da casa: “Ha eluso la sorveglianza della badante, era in forte stato confusionale ma non era mai uscita dall’abitazione L’89enne ha trovato il cancello semi-chiuso della villetta di via Marco Polo ed è entrata. (LiberoReporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr