Covid, messa senza mascherine: fermati due preti a Parigi

Altri dettagli:
La Stampa ESTERI

Secondo informazioni di 20 Minutes, il parroco che ha celebrato una messa pasquale nella chiesa parigina di Saint-Eugène-Sainte-Cécile senza precauzioni anti-coronavirus, come anche un suo vicario, sono stati posti questa mattina in stato di fermo.

Svelate martedì scorso dal quotidiano Le Parisien, le immagini della cerimonia, nella chiesa piena di fedeli, tra cui molti anziani, senza mascherine e senza distanziamento hanno indotto la procura di Parigi ad aprire un'inchiesta per «messa in pericolo della vita altrui»

Sono loro, secondo i sospetti, i responsabili della messa celebrata senza alcuna precauzione che ha suscitato la ferma condanna del governo e della stessa diocesi di Parigi oltre che una valanga di reazioni sconcertate sui social network. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altre testate

Due preti i sono stati posti oggi in stato di fermo a Parigi per aver celebrato una messa in violazione delle norme anti coronavirus. I fermati sono il curato e il vicario della parrocchia, cui viene contestata "la deliberata messa in pericolo di vita altrui", oltre "all'assembramento di più di sei persone senza rispetto dei gesti barriera" e al non aver indossato la mascherina. (IL GIORNO)

E' successo in una chiesa nel cuore di Parigi durante la messa della vigilia di Pasqua. La reazione della procura della capitale francese non si è fatta attendere: un prete e un ecclesiastico sono finiti in carcere. (EuropaToday)

Sono loro, secondo i sospetti, i responsabili della messa celebrata senza alcuna precauzione che ha suscitato la ferma condanna del governo e della stessa diocesi di Parigi oltre che una valanga di reazioni sconcertate sui social network. (La Nuova Sardegna)

Celebra la messa pasquale senza rispettare le misure anti - Covid | in carcere il prete

Anche la diocesi di Parigi ha avviato un'indagine interna, annunciando l'apertura di un procedimento canonico nei confronti del parroco della parrocchia interessata A denunciare l'accaduto sono stati alcuni fedeli, che hanno ripresto la messa con il cellulare e inviato le immagini al quotidiano Le Parisien. (Today.it)

Sono loro, secondo i sospetti, i responsabili della messa celebrata senza alcuna precauzione che ha suscitato la ferma condanna del governo e della stessa diocesi di Parigi oltre che una valanga di reazioni sconcertate sui social network. (La Gazzetta di Mantova)

Leggi su europa.today (Di giovedì 8 aprile 2021) Fedeli ammassati,mascherine, mentre attendono di ricevere l'ostia dal, anche luiprotezione, o di venire battezzati. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr