Hysaj canta Bella Ciao, lo striscione degli ultrà: «Verme, la Lazio è fascista». Ma i tifosi lo difendono sui social

Hysaj canta Bella Ciao, lo striscione degli ultrà: «Verme, la Lazio è fascista». Ma i tifosi lo difendono sui social
Altri dettagli:
leggo.it SPORT

Al suo 'battesimo' tra i compagni in ritiro ad Auronzo di Cadore, Elseid Hysaj aveva cantato Bella Ciao, con tanto di video condivisi sui social.

La Lazio non è fascista, la Lazio è di tutti noi tifosi e appassionati», scrive un utente.

Una scelta che non era piaciuta ad una frangia dei suoi tifosi, che non hanno mancato di farlo notare.

«Prendiamo nettamente le distanze da chi vuole strumentalizzare per fini politici questa vicenda che danneggia la squadra, tutti i tifosi laziali e la Società. (leggo.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Un gruppo di tifosi aveva anche cercato un confronto con il calciatore nel ritiro dei biancocelesti ad Auronzo di Cadore Uno striscione esposto sul ponte di Corso Francia lo chiama direttamente in causa: «Hysaj verme, la Lazio è fascista». (Open)

Siamo senza indugio invece dalla parte del nostro atleta e di tutti gli altri calciatori impegnati in queste settimane nel ritiro precampionato. Il comunicato del club: “Condanniamo fermamente il vergognoso striscione contro il calciatore. (IlNapolista)

Noi non saremo mai dalla parte di chi nega i valori dello sport. Siamo senza indugio invece dalla parte del nostro atleta e di tutti gli altri calciatori impegnati in queste settimane nel ritiro precampionato -sottolinea la Lazio- (Adnkronos)

Striscione contro Hysaj, la Lazio risponde: “Vergognoso. Non ci faremo intimidire da…”

Molti supporters biancocelesti su internet hanno preso le distanze, arriva ora anche la replica da parte del club che risponde con un comunicato ufficiale. La Lazio risponde con un comunicato ufficiale a quanto accaduto nelle ultime ore sul caso Hysaj: toni duri della società biancoceleste. (CalcioMercato.it)

Caso Hysaj: il comunicato della Lazio dopo gli striscioni. "La Società Sportiva Lazio condanna fermamente il vergognoso striscione contro il calciatore Elseid Hysaj. Siamo senza indugio invece dalla parte del nostro atleta e di tutti gli altri calciatori impegnati in queste settimane nel ritiro precampionato. (Fantacalcio ®)

Prendiamo nettamente le distanze da chi vuole strumentalizzare per fini politici questa vicenda che danneggia la squadra, tutti i tifosi laziali e la Società Noi non saremo mai dalla parte di chi nega i valori dello sport. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr