I militari cinesi provano il vaccino anti-covid

I militari cinesi provano il vaccino anti-covid
L'HuffPost L'HuffPost (Esteri)

E’ la prima volta che l’uso di un vaccino anti-Covid è stato autorizzato per l’uso sperimentale sull’esercito.

Scrive Global Times, che riporta la notizia: “I risultati clinici complessivi indicano che Ad5-nCoV può prevenire le malattie causate da SARS-CoV-2.

Se ne è parlato anche su altri media

Tra gli artisti George Clooney, Matt Damon, Andrea Bocelli, Bono Vox, Sharon Stone e Forest Whitaker. E poi ex capi di Stato e di Governo come Lula, Romano Prodi, Gordon Brown. (Il Riformista)

Tra gli artisti, Andrea Bocelli, Bono Vox, Sharon Stone e Forest Whitaker. Promosso dal nobel per la Pace Muhammad Yunus Coronavirus. (Rai News)

L'invito, esteso a tutti, è di "riaffermare la nostra responsabilità collettiva per la protezione di tutte le persone vulnerabili senza alcuna discriminazione". (AGI - Agenzia Italia)

Le somministrazioni dureranno un anno. L’azienda biotech CanSino è la prima a ricevere l’ok dalla Commissione Militare Centrale per la prima somministrazione in larga scala del vaccino contro il coronavirus. (Inews24)

“Sebbene molti paesi abbiano compiuto alcuni progressi a livello globale, la pandemia in realtà sta accelerando. “La pandemia di Covid-19 non è nemmeno vicina alla fine” ha detto il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus durante il consueto briefing con la stampa a Ginevra (Il Riformista)

“Gli scienziati militari hanno avuto l’ordine di vincere la guerra globale per mettere a punto il vaccino”, aveva non a caso titolato a marzo il South China Morning Post. Incerta l’ampiezza dell’iniziativa, visto che il numero di soldati coinvolti non è stato chiarito per “ragioni di privacy commerciale”. (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti