Il difficile equilibrio tra inflazione e crescita | R. Hamaui

Lavoce.info ECONOMIA

Ecco perché la crescita potrebbe assumere non tanto le sembianze di una V (forte ritorno alla crescita dopo la crisi) o di una K (forti divergenze fra paesi in crescita e paesi in recessione), ma di una radice quadrata.

Ecco allora spiegata la forte determinazione e compattezza mostrata dall’amministrazione e dalla Banca centrale americane nel sostenere la crescita

Quale crescita dopo la pandemia?

In altri termini, dopo una fase di forte sviluppo iniziale, seguirebbe un lungo periodo di crescita anemica, se non di stagnazione. (Lavoce.info)

Ne parlano anche altre testate

Secondo l'analisi, la Fed "resterà paziente nonostante le pressioni sui prezzi", e per i mercati finanziari gli effetti di una maggiore inflazione "dipendono da come le banche centrali scelgono di rispondere". (Investing.com)

La holding ha precisato che, dopo la cessione di Aspi, avrà risorse disponibili per un ammontare stimabile in circa 8 miliardi In Europa sono pubblicati i dati sull'inflazione con quella della Germania in aumento dello 0,5% a maggio e del +2,5% tendenziale. (Il Sole 24 ORE)

Ecco perché la crescita potrebbe assumere non tanto le sembianze di una V (forte ritorno alla crescita dopo la crisi) o di una K (forti divergenze fra Paesi in crescita e in recessione), ma di una radice quadrata √. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr