Osama Bin Laden, 10 anni fa veniva ucciso il leader di Al Qaeda

Osama Bin Laden, 10 anni fa veniva ucciso il leader di Al Qaeda
Corriere della Sera ESTERI

Espulso dall’Arabia Saudita nel 1994, Bin Laden trova rifugio in Sudan, da dove comincia a progettare operazioni in grande stile.

Bin Laden è il sospettato numero 1 e il suo nome compare nella lista dei `most wanted´ dell’Fbi.

Individuato il bunker di Bin Laden, la Cia aveva preso in affitto una casa a pochi chilometri di distanza.

Il bilancio di questi dieci anni è dunque in chiaroscuro

Certo è che, dieci anni dopo la morte di Bin Laden e dopo quella del capo dell’autoproclamato «Califfato», nel 2019, le due organizzazioni sopravvivono ancora ma sono molto indebolite. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altre testate

La guerra al terrore. La guerra al terrore sembra destinata ad un epilogo. Espulso dall'Arabia Saudita nel 1994, Bin Laden trova rifugio in Sudan, da dove comincia a progettare operazioni in grande stile (IL GIORNO)

Bin Laden alloggiava con alcuni membri della sua famiglia al secondo e al terzo piano Lo stesso giorno Bin Laden fu sepolto nel Mare Arabico, entro 24 ore come impone la legge islamica, fuori dal ponte della Uss Carl Vinson. (Rai News)

Nel conflitto a fuoco Osama bin Laden fu ucciso La sua famiglia è di etnia kindita yemenita: il padre è il miliardario Mohammed bin Awad bin Laden. (News Mondo)

Osama Bin Laden, 10 anni fa veniva ucciso il capo di Al Qaeda: la storia dell'operazione

Quattro presidenti si sono alternati alla Casa Bianca Gli 007 americani non riusciranno mai a fotografarlo, ma l'ordine di agire scattò quel giorno di inizio maggio, di cui resta la foto alla Casa Bianca. (AGI - Agenzia Italia)

Si mise in moto una macchina di odio incolpandoci di un qualcosa con cui noi non c’entrammo né da lontano né da vicino". "Ognuno - evidenzia Abdelhafid Kheit- risponde delle proprie azioni e Bin Laden non ha minimamente rappresentato tutto il mondo musulmano e non e’ giusto incolpare tutto l’Islam per questo". (Adnkronos)

Dopo oltre dieci anni di ricerche, gli Usa portarono a termine la missione nella notte tra l'1 e il 2 maggio 2011. A compierla le forze speciali statunitensi dei Navy Seals, che fecero irruzione in un edificio di Abbottabad, in Pakistan, identificato come il rifugio del terrorista. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr