Gli anticorpi anti-covid durano almeno 9 mesi

Gli anticorpi anti-covid durano almeno 9 mesi
Focus INTERNO

Le stesse persone sono state testate di nuovo a maggio e a novembre 2020, per monitorare i livelli di anticorpi contro il coronavirus.

Questo secondo "follow-up" indica un calo generale degli anticorpi dopo nove mesi e la necessità di continuare a monitorare le difese nel prossimo futuro

Le analisi pubblicate su Nature Communications mostrano che il 98,8% della popolazione ammalata in primavera aveva ancora quantità rilevabili di anticorpi a novembre, nove mesi più tardi. (Focus)

Ne parlano anche altre testate

Questi ultimi sono stati 1.223 ed i contagi emersi sono 30. Nel frattempo crescono i numeri della campagna vaccinale, sulla cui necessità insistono le autorità sanitarie e che finora ha portato alla somministrazione di 530.668 dosi. (Ufficio Stampa)

Minelli: “I non vaccinati paghino le proprie spese sanitarie o risarciscano i contagiati, una cosa sono le proteste fantasiose, un'altra l'obbligo civico”. Nei giorni concitati delle regole sul green pass e delle polemiche sulle strategia anti variante Delta arriva la proposta dell’immunologo Mauro Minelli sui non vaccinati così riassumibile: “Paghino le proprie spese sanitarie o risarciscano i contagiati”. (Notizie.it )

In percentuale, significa che è positivo il 3,17% dei test, poco meno di ieri quando l'indice di contagio era al 3,25%, in un bollettino che però non tiene conto dei casi identificati con test antigenici rapidi. (ilmattino.it)

Covid, tornano a scendere i ricoveri in terapia intensiva: -7

Leggi anche Dalla Francia alla Croazia, passando per Austria e Spagna: ecco come funziona il Green pass in Europa. La maggioranza e le regioni su questo sono però divise. Il Cts è però orientato a fare contenti tifosi e club di calcio, ma non solo, “suggerendo” la partecipazione ai grandi eventi, come le partite di serie A, con green pass e mascherina aggiunta. (Il Piccolo)

Covid, Ats: incremento moderato dell’incidenza. L’aumento dei nuovi casi è pari a 48 (9 la settimana precedente, -2 due settimane fa e -43 tre settimane fa), con incremento percentuale pari al 75%, contro il 16% della scorsa settimana (-4% di due settimane fa e -43% rilevato tre settimane prima). (L'Eco di Bergamo)

Milano, 21 lug. Lo comunica il ministero della Salute (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr