Covid Regno Unito, aumento casi variante indiana: no revoca delle restrizioni

Covid Regno Unito, aumento casi variante indiana: no revoca delle restrizioni
Il Quotidiano Italiano - Nazionale ESTERI

Il Times riporta una nuova possibile decisione del governo britannico: posticipare di due settimane la revoca delle restrizioni anti-Covid, stabilita già per il 21 giugno prossimo.

Ieri il Paese ha riferito di 5.683 nuovi casi, con un incremento del 68% in una settimana

Il quadro epidemiologico che si sta prospettando è piuttosto preoccupante, se non proprio “nero”, a causa della variante indiana. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Se ne è parlato anche su altre testate

Però dobbiamo continuare ad essere cauti e vigili soprattutto visti i rischi delle varianti. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Charles Michel nel suo intervento alla plenaria del Parlamento europeo (LaPresse)

Secondo il Governo di Boris Johnson il “centro geopolitico del mondo” è nell’Indo-Pacifico, un’area determinante nella competizione tra America e Cina ma anche dinamica e ricca di opportunità economiche. (Eastwest)

Nel Regno Unito, i casi di positività al Covid stanno aumentando mettendo a rischio le riaperture del 21 giugno previste dal Governo inglese. (Notizie.it )

Coronavirus, la variante Delta spaventa. “E' del 40% più trasmissibile”

La diffusione della variante Delta del coronavirus (la cosiddetta variante indiana) minaccia ogni giorno di più le riaperture nel Regno Unito: il paese, infatti, da giorni deve fare i conti con un aumento dei contagi: ieri, ad esempio, i casi accertati sono stati 5.341, più del doppio rispetto a una settimana fa, mentre resta fortunatamente ancora contenuto il numero dei decessi, che sono stati 4 portando il totale a 127.840 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. (Fanpage.it)

Il governo britannico di Boris Johnson accelera ancora nella corsa ai vaccini, anche per contenere la temuta variante Delta (ex ‘indiana’) del Covid, e annuncia da domani l’avvio della somministrazione di massa delle dosi anche agli over 25. (Ticinonews.ch)

Nonostante l’alta copertura vaccinale, aumentano i contagi nel Regno Unito a causa della mutazione indiana: tutti i dati. Continua a far paura, in Gran Bretagna, la variante Delta del Coronavirus, conosciuta anche come variante indiana. (Telemia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr