Caso Epstein, il principe Andrea privato dei titoli reali e militari

Caso Epstein, il principe Andrea privato dei titoli reali e militari
Sputnik Italia CULTURA E SPETTACOLO

AFP 2021 / Jane Barlow. Più di 150 veterani britannici, in una lettera aperta alla Regina, le hanno chiesto di privare immediatamente il principe Andrea di tutti i titoli militari onorari, a causa delle accuse.

A loro avviso, i membri delle forze armate britanniche devono soddisfare elevati standard di onore e dignità, cosa che il principe Andrea non è riuscito a fare, e quindi, indipendentemente dall'esito del processo, la sua continua permanenza nelle forze armate britanniche è inaccettabile

(Sputnik Italia)

Ne parlano anche altri giornali

La decisione è arrivata in seguito a un colloquio con la regina al castello di Windsor, da cui, tuttavia, è stato escluso l'avvocato che sta difendendo il principe. Andrea, insomma, è stato sacrificato per preservare il buon nome di casa Windsor, a malincuore, almeno per la madre. (Vanity Fair Italia)

Il fratello maggiore, il principe Carlo, ed il nipote William avevano già preso questa decisione. La decisione della regina Elisabetta sul principe Andrea. Il principe Carlo e il principe William, dunque, avrebbero poi detto alla Regina di aver concordato che il principe Andrea doveva “andare via“ (Velvet Gossip)

Sono felice di avere la possibilità di continuare ad esporre la verità (La Repubblica)

Principe Andrea: la regina Elisabetta lo priva di tutti i suoi titoli reali

Dietro di lei si muoverebbero, neanche troppo nell’ombra, il principe Carlo e il principe William. Del resto già da mesi circolano voci secondo le quali il principe di Galles e il duca di Cambridge considererebbero il principe Andrea una “minaccia” . (ilGiornale.it)

Un chiaro segno della sua crescente importanza all’interno della Royal Family, ma non solo. E non è un caso se, poco prima dell’annuncio di Buckingham Palace, William e la Regina Elisabetta si sono incontrati per discutere del Principe Andrea. (DiLei)

E ora Buckingham Palace annuncia che il principe non potrà più usare il suo titolo di SAR, privandolo così di tutti i titoli suoi militari e dei patrocini reali. Non è certo la prima volta che Buckingham Palace prende le distanze dal principe Andrea: a marzo scorso è stato escluso dalla parata del Trooping the Colour per il compleanno della regina; a inizio anno, la regina ha annunciato che non avrebbe certo pagato le spese legali per la sua difesa. (Vogue Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr