Napoli, il pentimento dei "Capitoni" scatena la guerra di Camorra

L'omicidio di Salvatore Corrado pregiudicato 36enne, e di Domenico Sabatino, 40 anni, incensurato, consumato in un luogo sicuro agli appartenenti a clan Lo Russo, è da considerarsi un pericoloso schiaffo di morte a coloro i quali erano una volta ... Fonte: Corriere Quotidiano Corriere Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....