iOS 15 può bloccare persone nei Ricordi dell'app Foto - iPhone Italia

iOS 15 può bloccare persone nei Ricordi dell'app Foto - iPhone Italia
Più informazioni:
iPhone Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Con iOS 15, Apple ha introdotto diverse novità nell’app Foto, compresa la possibilità di controllare quali persone e luoghi possono comparire nei Ricordi che vengono creati automaticamente all’interno dell’app.

Se con iOS 14 era possibile suggerire all’app di mostrare meno ricordi come quello selezionato, ora è possibile bloccare persone e luoghi.

Con iOS 14, questa funzione era molto più generica, mentre con iOS 15 puoi essere più specifico e scegliere persone, date e luoghi da mostrare meno nei ricordi

Nella sezione “Per te” dell’app Foto puoi premere a lungo su un’immagine con una persona in primo piano e scegliere l’opzione che consente di limitare la sua presenza nei Ricordi e di impedire che quella foto specifica venga selezionata. (iPhone Italia)

La notizia riportata su altri media

Da Mac ad iPhone, i suoi device possono contare su un major update che porta con se svariate novità più o meno stravolgenti. Parlando nello specifico del sistema operativo pensato per iPhone, tra le novità c’è la sfilza di nuovi sfondi che, prontamente, vengono condivisi dagli sviluppatori. (Computer Magazine)

Dopo Google con Stadia anche Microsoft rilascerà il suo servizio di streaming di giochi Xcloud su iPhone, iPad e Mac nelle prossime settimane. I possessori di iPhone e iPad saranno presto in grado di riprodurre molti dei loro giochi Xbox e titoli Windows dai loro dispositivi tramite Safari. (iPhone Italia)

Un motivo in più per installare l’aggiornamento con iOS 15 appena sarà disponibile. Uscita iOS 15 anticipata dalla nuova funzione FaceTime tramite l’aggiornamento. Per farvela breve, attraverso il nuovo aggiornamento iOS 15 eviteremo una situazione molto particolare, ma non così isolata come si potrebbe pensare a primo impatto. (OptiMagazine)

Manda l'iPhone in assistenza e le sue foto intime finiscono online: Apple la risarcisce

Col fatto che un’intera build di iOS 14 è trapelata mesi prima del suo annuncio alla WWDC20, il 2020 è stato un anno atipico per la comunità Apple. Pare che questo potrebbe essere collegato al fatto che attraverso un cambiamento interno in iOS 15 le nuove funzionalità del sistema operativo vengono nascoste agli ingegneri, consentendo così ad Apple di raddoppiare la sicurezza. (macitynet.it)

Il prossimo step, a proposito dell’uscita iOS 15, dovrebbe riguardare la distribuzione della beta pubblica. Cosa sappiamo sull’uscita iOS 15 tra beta pubblica e aggiornamento stabile. In verità, ciò che intendo riportarvi oggi 9 giugno sull’uscita iOS 15 non differisce rispetto al primo recap che abbiamo condiviso sul nostro magazine. (OptiMagazine)

Da anni fornitore ufficiale di Apple, il gruppo si occupa anche della riparazione dei suoi dispositivi ed è di fatto il datore di lavoro dei due impiegati che hanno avuto accesso al telefono della cliente. (Tech Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr