Astrazeneca, caos senza fine. Per Ema resta valido per tutti

La Pressa ECONOMIA

La fonte della disinformazione - si legge nella nota - è stato un articolo pubblicato su un giornale italiano ( qui le parole di Cavaleri ) che ha citato erroneamente uno dei nostri esperti e per il quale abbiamo chiesto una rettifica formale.

Per Ema 'il bilancio rischi-benefici resta positivo e il vaccino resta autorizzato per tutta la popolazione.

Se le nostre raccomandazioni dovessero cambiare l’Ema lo comunicherà in maniera trasparente e pro-attiva ai media e al pubblico'

Nonostante il parere perentorio del Cts espresso appena tre giorni fa , non cambiano le raccomandazioni dell’Ema (agenzia europea per i medicinali) su AstraZeneca (La Pressa)

Su altre testate

Può essere somministrato anche agli under 60. «Il bilancio rischi-benefici - si legge nella nota - resta positivo e il vaccino resta autorizzato per tutta la popolazione». (risorgimentonocerino.it)

La fonte della disinformazione è stato un articolo pubblicato su un quotidiano italiano, che citava erroneamente uno dei nostri esperti. “Posizione chiara”. L’authority dell’Ue con una una nota ha ribadito che la propria “posizione normativa” su “questo vaccino è chiara: il rapporto rischi/benefici è positivo e il vaccino rimane autorizzato in tutte le popolazioni“. (In Terris)

Da allora l'articolo è stato rivisto e abbiamo anche chiesto una correzione formale. "La fonte della disinformazione - spiega l'ente regolatorio Ue - è stato un articolo pubblicato su un quotidiano italiano, che citava erroneamente uno dei nostri esperti. (Yahoo Finanza)

L’Agenzia europea del farmaco torna così a ribadire la propria posizione sul vaccino AstraZeneca, sottolineando che “durante il fine settimana ci sono stati molti articoli con informazioni non corrette sulle considerazioni scientifiche dell’Ema riguardo al vaccino Covid-19”, prodotto dall’azienda anglo-svedese. (Padova News)

AstraZeneca: il vaccino maledetto. Il problema del vaccino di AstraZeneca riguarda un effetto collaterale nello specifico ovvero il rischio di coaguli di sangue i quali a loro volta possono portare a eventi trombotici. (FocusTECH)

AgenPress – La posizione dell’Ema su AstraZeneca non è cambiata: “Il bilancio rischi-benefici resta positivo e il vaccino resta autorizzato per tutta la popolazione”. “Durante il fine settimana – si legge nella nota diffusa dall’Ema – sono stati pubblicati molti articoli contenenti elementi di disinformazione in merito alla valutazione scientifica, da parte dell’Ema, del vaccino AstraZeneca”. (Agenpress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr