Collasso ospedali, si cercano posti nelle Rsa. Ridotti al minimo i servizi ambulatoriali

Collasso ospedali, si cercano posti nelle Rsa. Ridotti al minimo i servizi ambulatoriali
LA NAZIONE SALUTE

Sono complessivamente 1.230 i posti letto occupati da pazienti Covid positivi in Toscana.

Ma si cercano posti anche per pazienti che a casa non possono essere gestiti dalle famiglie, spesso con condizioni sociali svantaggiate: saranno inviati nelle bolle Covid realizzate all’interno delle Rsa

La saturazione delle aree mediche è al 22% (con 1.108 ricoverati), quella delle terapie intensive al 21,4% (con 122). (LA NAZIONE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Entrano in ospedale per altre patologie e uno su tre scopre di avere Omicron di Michele Bocci. (ansa). La variante Covid si diffonde anche tra i vaccinati che sono spesso asiontomatici e apprendono di essere positivi soltanto al ricovero (La Repubblica Firenze.it)

Gli asintomatici mandano in tilt gli ospedali: troppi positivi scoperti dopo il ricovero

"Al momento il 35-45% circa dei pazienti positivi presenti nei nostri ospedali è lì per altre patologie – spiega - e incidentalmente viene trovato positivo al Covid-19. Almeno nei servizi essenziali dovremmo arrivare a far lavorare i positivi asintomatici, se vaccinati con tre dosi, ovviamente indossando i dispositivi di protezione" (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr