Borsa, Wall Street parte in rosso: Dow Jones -1,1%, Nasdaq -1,41%

LaPresse ECONOMIA

Milano, 11 mag.

(LaPresse) – Avvio in rosso per Wall Street, con l’indice Dow Jones che a pochi minuti dall’inizio delle contrattazioni cede l’1,1% a 34.359,28 punti, il Nasdaq che arretra dell’1,41% a 13.217,88 punti e lo S&P500 che cede l’1,19% a 4.138,44 punti

(LaPresse)

La notizia riportata su altri giornali

L’utente ha il diritto di recedere dal Contratto, restituendo il Prodotto acquistato ed ottenendo il rimborso dell’intera spesa sostenuta. Con l’invio dell’Ordine l’utente dichiara di avere preso atto della presente clausola e dichiara di acconsentire, in tal caso, alla perdita del diritto di recesso (prealpina.it)

Ne parliamo con i nostri ospiti: Enrico Malverti, trader professionista e Socio Professional SIAT e Luca Comunian, specialista prodotto BNP Paribas (Finanzaonline.com)

Poco fa, Colonial ha dichiarato che punta a ripristinare il servizio entro la fine della settimana (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 10 mag - Prosegue contrastata la seduta a Wall Street. (Borsa Italiana)

Cookie Policy | Privacy Policy" Per informazioni dettagliate sull'utilizzo dei Cookie\u00a0e sulla nostra Privacy Policy clicca sui link seguenti. (Il Cittadino on line)

Per rendere l'idea, oggi nel nostro pronto soccorso c'era un singolo paziente Covid, rispetto alle decine di qualche settimana fa". Adnkronos. "Al Policlinico di Milano abbiamo cominciato a chiudere letti Covid, siamo arrivati più o meno alla metà dei letti di semintensiva respiratoria. (Yahoo Finanza)

Il Dow Jones e lo S&P 500, dopo i record intraday e in chiusura di venerdi', si avviano verso un'altra seduta positiva; il Nasdaq, complice la sofferenza dei titoli tech, va verso un'apertura in calo, dopo una settimana negativa. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr