Lazio-Inter, Inzaghi ritorno al passato: il tecnico ritrova l’Olimpico da avversario

CalcioToday.it SPORT

Sabato all’Olimpico la Città Eterna ritrova un suo cittadino acquisito, ma l’accoglienza non sarà calorosa.

“Un sabato qualunque, un sabato italiano, il peggio sembra essere passato”, così cantava Sergio Caputo.

Cercheranno di farglielo capire in un sabato qualunque, un sabato italiano tra rimpianti, rivalsa ed emozioni

Lazio-Inter, Inzaghi torna all’Olimpico da avversario dopo un addio chiacchierato fra incomprensioni, dubbi e mezze verità. (CalcioToday.it)

Se ne è parlato anche su altri media

La buona notizia per Inzaghi è il ritorno parziale in gruppo di Stefano Sensi, che sta ormai recuperando la condizione migliore dopo l’infortunio al collaterale del ginocchio destro In allenamento c’erano anche Alessandro Bastoni, Nicolò Barella e Federico Dimarco, subito in gruppo. (Inter-News)

Calhanoglu (90' in campo) e compagni salgono infatti a quota 15, -2 dal secondo posto occupato dalla Norvegia (vittoriosa oggi per 2-0 contro il Montenegro) Al 99’ è Yilmaz su calcio di rigore a firmare il gol vittoria che tiene i turchi ancora in corsa per la qualificazione. (Fcinternews.it)

Ecco le sue parole:. CRESCITA – «L’anno scorso credo che il Milan avesse un ostacolo difficile da superare, il fattore Conte, senza di lui sarebbe stato un altro campionato. Il Milan piano piano le ha ricostruite, grazie certamente a Stefano Pioli, perchè è sempre stato un ellellente allenatore e ha dato in questa fase qui ancora di più alla sua squadra». (Milan News 24)

Le informazioni raccolte in esclusiva da Interlive.it, tuttavia, smentiscono in maniera netta che nell’accordo in essere tra il classe ’88 e l’Inter sia presente una clausola di questo genere Se non nel prossimo calciomercato invernale, l’addio dello scontento cileno avverrà alla fine di questa stagione, nonostante il contratto da circa 7 milioni netti a stagione scada nel 2023. (InterLive.it)

Nelle precedenti finestre di mercato non sono tardate ad arrivare offerte e proposte per Milan Skriniar. Nelle precedenti finestre di mercato non sono tardate ad arrivare offerte e proposte per Milan Skriniar, diventato uno dei difensori migliori a livello europeo, a maggior ragione dopo gli evidenti progressi nell'adattarsi alla perfezione alla difesa a 3 di Conte. (fcinter1908)

Per l’autostima credo che sia più difficile per la Lazio, dopo la legnata con il Bologna. Si parla col giocatore e si vede. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr