Uccisa a bastonate, il marito resta in carcere

FIRENZE — Per i giudici bolognesi esistono due elementi forti a carico del sospettato: le impronte lasciate sul palmo della mano della moglie e due messaggi che aveva inviato ad una amica e alla segretaria dove diceva di sapere cosa fosse successo ... Fonte: Toscana Media News Toscana Media News
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....