Calciomercato Inter, scambio due per uno | Addio Juventus!

Calciomercato Inter, scambio due per uno | Addio Juventus!
CalcioMercato.it SPORT

Non è un mistero che, in vista della prossima stagione, Antonio Conte vorrebbe avere un altro portiere che possa insidiare il posto del capitano Samir Handanovic, protagonista di una annata di alti e bassi.

Tanti i nomi sul taccuino dell’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta, ma resta il problema di non avere a disposizione un budget importante per trattare.

Un duro colpo per la Juve che sta provando a riportare Audero a Torino per rimpiazzare Buffon

L’AD Marotta vuole regalare un nuovo portiere a Conte: pronto lo scambio anti Juventus (CalcioMercato.it)

Ne parlano anche altre fonti

INTER, DOPO LO SCUDETTO GIOCHERA' CHI HA AVUTO MENO SPAZIO: TREMANO I FANTALLENATORI. Nell'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il quotidiano milanese svela i nomi dei possibili calciatori che avranno più spazio nelle prossime giornate, ad eccezione della sfida con la Juventus che verrà disputata dai titolarissimi. (Fantamagazine)

Regole ferree che hanno cambiato la realtà professionale che è stato chiamato a condurre, a guidare, a portare alla vittoria. Perché l’architetto del progetto è Antonio Conte, vedere i prossimi fiori raccolti da qualcun altro, sarebbe un peccato per tutti (TUTTO mercato WEB)

Ecco chi potrebbe salutare a fine stagione. Sarà un calciomercato al risparmio quello dell’Inter in estate, com’è inevitabile che sia. Il cileno rimarrà solo se integro dal punto di vista fisico, Conte necessita garanzie (Calcio News 24)

Calciomercato Inter: i nomi dei partenti in estate

Il tecnico dell'Inter ha festeggiato oggi assieme alla squadra e sui social ha condiviso le emozioni per la bella giornata. Andrea Della Sala. Dopo la grande festa di domenica, l'Inter si è ritrovata oggi ad Appiano Gentile per la ripresa degli allenamenti. (fcinter1908)

Le dichiarazioni del tifoso della Juventus Massimo Zampini sull'amministratore delegato della Juventus Marotta e la sfida contro l'Inter. Massimo Zampini è intervenuto in collegamento su Radio24 nel corso della trasmissione 'Tutto Convocati': "Non è che Marotta dovesse restare per forza a vita, siamo infinitamente grati a lui e al suo lavoro, per me era ed è una persona per bene. (fcinter1908)

Intercettato da Le Iene, il tecnico dell’Inter ha reagito così alla notizia della panchina giallorossa affidata allo Special One Conte sul ritorno di Mourinho in Italia: «gli auguro il meglio a parte quando giocherà contro l’Inter». (Siamo la Roma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr