Superbonus 110%, proroga anche per villette e case singole ma con tetto di reddito dei proprietari

ilmessaggero.it ECONOMIA

Secondo i dati dell’Enea, a fine settembre erano poco più di 6 mila i condomini che avevano deliberato lavori, contro quasi 40 mila edifici unifamiliari

LA MANOVRA Aiuti ai giovani per la casa ECONOMIA Manovra, i numeri del Dpb NEWS Bonus casa giovani prorogato L'ELENCO Bonus tv, mobili, terme e superbonus 110%: la guida completa ai.

Lunedì 25 Ottobre 2021, 16:49 - Ultimo aggiornamento: 18:24. Superbonus 110% per case singole, ville e villette ma a una condizione: un tetto di reddito dei proprietari. (ilmessaggero.it)

Su altri media

Superbonus 110%, proroga per le villette con limite ISEE? Superbonus 110%, proroga anche per le case unifamiliari e le villette, ma solo per i contribuenti con ISEE basso. (Money.it)

«Nel nostro territorio è un grande problema; l’applicazione in Alto Adige è molto difficile, per esempio riguardo alla Cila. I cantieri chiusi e fermi per un certo periodo sono però stati certamente un problema, specie per la pressione della committenza». (Alto Adige)

Eventuale ipotesi di proroga del Superbonus 110% per le villette. Sulla questione della possibile ipotesi di proroga, il Governo non deciderà sino a giovedi, in cui è previsto il Consiglio dei ministri, che dovrà approvare la nuova finanziaria. (Lavorincasa.it)

Al vaglio della maggioranza l’ipotesi di proroga del superbonus per ville e indipendenti con un tetto di reddito per i proprietari. Oltre alla proroga del Superbonus, anche le altre detrazioni fiscali legate all’edilizia dovrebbero essere confermate (bonus ristrutturazione, ecobonus, sismabonus) ad esclusione del bonus facciate 90% ancora in forse (Rinnovabili)

Nel provvedimento potrebbe essere inserita la proroga del Superbonus 110% per ulteriori categorie di immobili, come le villette e gli edifici unifamiliari. Superbonus 110%: proroga per villette e edifici unifamiliari? (I-Dome.com)

Il volume d'affari è cresciuto dell 11% A scattare la fotografia sono Ance Emilia (la Confindustria dell’edilizia), e Cna Bologna. Sul tema, interviene anche Fornaciari: «Desta preoccupazione l’eliminazione del bonus facciate al 90% e la mancata proroga del Superbonus al 110% per unifamiliari e unità immobiliari indipendenti (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr