Arriva l’auto elettrica super economica che si ricarica in meno di 3 minuti – Foto

QuattroMania ECONOMIA

Un veicolo di serie dell’ACM City One sarà presentato pubblicamente all’evento IAA Mobility a Monaco di Baviera a settembre.

La ACM. Il progetto è della Adaptive City Mobility (ACM) con sede a Monaco di Baviera.

La vettura sarà presentata nelle prossime settimane allo IAA Mobility di Monaco di Baviera e avrà un prezzo molto concorrenziale.

ACM afferma inoltre che City One fornirà una soluzione alternativa alla carenza di stazioni di ricarica rapida, combinando la ricarica domestica e le batterie intercambiabili con capacità di estensione della gamma. (QuattroMania)

Su altri media

Tra i grandi a credere in Riven c'è il Climate pledge fund di Amazon, con 2,5 miliardi di dollari finanziati. Le auto elettriche di Rivian a Wall Street valgono 80 miliardi di dollari. La startup up ha annunciato di aver presentato i documenti alla SEC per la quotazione a New York. (Yahoo Finanza)

Il problema principale alla ormai inevitabile diffusione dell'auto elettrica è l'infrastruttura: servono centinaia di migliaia di colonnine elettriche, da Aberdeen, nel nord della Scozia, fino a Dover, l'imbarco per la Francia. (Il Sole 24 ORE)

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il rifinanziamento dell’Ecobonus Automotive per i veicoli meno inquinanti ed ha allungato i tempi di accesso. The post Grosse novità sull’Ecobonus automotive: tempo e denaro appeared first on Punto Informatico. (HelpMeTech)

Diventa concreto, così, il progetto 10-10-10 annunciato a marzo da Lei Jun, fondatore, presidente amministratore delegato del gigante cinese: un capitale iniziale di 10 miliardi di yuan (1,55 miliardi di dollari) e investimenti per 10 miliardi di dollari nei prossimi 10 anni. (Forbes Italia)

In questo ambito rientra l’acquisto della start-up specialista della tecnologia per la guida autonoma Deepmotion (77 milioni di dollari) Il colosso dell’elettronica cinese investe 1,3 miliardi di euro e fonda la Xiaomi EV Company Limited. (Auto.it)

Non si potranno avere più sino a 10.000 euro di sconto ma solo sino a 6.000 euro In altri termini non era più possibile accedere agli incentivi che consentono di ottenere fino a 6.000 euro di sconto con rottamazione e 4.000 euro senza rottamazione. (HDmotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr