Poggiali: "Complimenti a Bernardi, il GP di casa può farlo crescere. In MotoGP vedo favorito Zarco"

Poggiali: Complimenti a Bernardi, il GP di casa può farlo crescere. In MotoGP vedo favorito Zarco
San Marino Rtv SPORT

Vedo favorito Zarco, in questo momento è il più in forma, nella sua Ducati, nel team Pramac, ha ottimi alleati e penso possa fare molto bene"

Settimana prossima invece ritorna la MotoGP, di scena in Germania: con Marquez ancora non al top, a comandare una categoria apertissima c'è il derby francese Quartararo-Zarco, divisi da 14 punti.

"Faccio i complimenti a Luca per questo inizio di stagione - dice Manuel Poggiali - lui ha tanti qualità, lo ha dimostrato e lo dimostrerà. (San Marino Rtv)

Ne parlano anche altri giornali

10 Giugno 2021. "La differenza tra lui e gli altri piloti è che Marc non si arrende mai", ha sentenziato Jorge Lorenzo. Da quando Jorge Lorenzo si è ritirato dalle corse - con una conferenza stampa a sorpresa del novembre 2019 - la comunicazione via social dell'ex centauro maiorchino si è fatta via via più presente. (Sportal)

Sexy MotoGP: le ragazze più belle di Spagna - . Moto3, Pedro Acosta esclusivo: "I miei idoli? I numeri si alzano comprensibilmente con l’arrivo della MotoGP, che disputerà qui il Gran Premio dal 10 al 12 settembre. (Motosprint.it)

Al di là della sanzione critica l’atteggiamento di Ducati e Suzuki che sono corse a protestare in Race Direction… “Mi sembra un brutto gesto“ Ad analizzare i vari punti si è cimentato anche Chicho Lorenzo dal suo canale YouTube ‘Motogepeando’. (Corse di Moto)

MotoGP. Un team satellite può vincere il titolo?

Buone notizie per gli appassionati di MotoGp. Lo scorso mercoledì 9 giugno, il consiglio di sicurezza si è riunito a MotorLand Aragon e ha approvato l’ingresso del pubblico ai prossimi eventi internazionali. (Virgilio Sport)

Gigi Dall'Igna guarda ai prossimi GP in Germania e Olanda con fiducia. Nella stagione MotoGP 2021 Ducati ha puntato su Pecco Bagnaia e Jack Miller per l’assalto al titolo mondiale. “Difficile sapere cosa aspettarsi da queste due gare“, spiega Gigi Dall’Igna, in questo week-end impegnato a Misano con il Mondiale Superbike. (Corse di Moto)

Il team satellite è cambiato molto negli ultimi anni anche per la Honda. Si sente dire che un team satellite non vincerà mai un titolo mondiale della top class, lo ripetono in televisione e sui social anche esperti di peso, ma non credo che questa certezza abbia davvero senso. (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr