Francia, Macron procede per il Green Pass ma i ristoratori francesi si ribellano: “Non vogliamo controllare l’identità dei clienti”

Francia, Macron procede per il Green Pass ma i ristoratori francesi si ribellano: “Non vogliamo controllare l’identità dei clienti”
MeteoWeb ESTERI

Mentre nei centri di vaccinazione continuano ad affluire nuove richieste di prenotazione – soprattutto da parte di under-35 – per vaccinarsi al fine di ottenere il pass.

Durante le manifestazioni, è stato anche esposto un fotomontaggio con l’ingresso di un campo di concentrazione nazista e la scritta “il pass sanitario rende liberi”.

“E’ una possibilità“, ha detto Beaune, sottolineando che si tratta di una misura che si potrebbe prendere nell’attesa che “il vaccino progredisca“

Alcuni tra i manifestanti avevano stelle gialle simbolo della persecuzione degli ebrei e dei crimini nazifascisti durante la Seconda guerra mondiale (MeteoWeb)

Ne parlano anche altre testate

Mentre nei centri di vaccinazione continuano ad affluire nuove richieste di prenotazione - soprattutto da parte di under-35 - per vaccinarsi al più presto possibile (tvsvizzera.it)

E con la stessa destrezza ha rafforzato il congedo di paternità, che in Francia c’è da 20 anni, che è stato raddoppiato da 14 a 28 giorni l’anno scorso. Insomma la differenza tra stare nel G20 o uscirne! (FIRSTonline)

Di qui, la necessità di avanzare a tambur battente per scongiurare l'avvento di una quarta ondata del coronavirus. Mentre nei centri di vaccinazione continuano ad affluire nuove richieste di prenotazione – soprattutto da parte di under-35 – per vaccinarsi al più presto possibile (Bluewin)

Migliaia di francesi in piazza contro il Green pass di Macron

Francia, 114mila persone scese nelle piazze a protestare per le misure annunciate dal presidente Macron. Le restrizioni prevedono dai primi di agosto, l’obbligo di pass sanitario nei trasporti, per accedere ai ristoranti, bar e l’obbligo di vaccinazione per il personale sanitario (Battipaglia 1929)

Quasi 100mila persone hanno protestato sabato contro l'obbligo del certificato verde anche per bar e ristoranti, deciso dal governo: in prima fila i gilet gialli, che accusano il presidente di «voler rendere obbligatori i vaccini senza renderli obbligatori». (Leggo.it)

Indossare una mascherina all’aperto tornerà anche in alcune regioni dell’est e del sud-ovest del Paese Ma ovviamente la piazza prevale nelle cronache con i suoi piccoli leader populisti. (askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr