Saldi al via in tutta Italia, giù il budget

Saldi al via in tutta Italia, giù il budget
News Mondo News Mondo (Economia)

Da capire ora se le previsioni saranno rispettate oppure ci sarà un calo degli acquisti per l’emergenza coronavirus.

Saldi al via in tutta Italia.

ROMA – Saldi al via in tutta Italia.

Il budget medio previsto, secondo quanto riferito da Confesercenti, dovrebbe essere di 116 euro con un calo del 20% rispetto al 2019.

Su altre fonti

“Intorno a Ferragosto - conclude Recine - tireremo le prime vere somme di questi saldi mai visti: quel che è certo è che le occasioni non mancheranno perché a causa dei mesi d’inattività abbiamo ancora i magazzini pieni e per i nostri clienti non c’è che l’imbarazzo della scelta”. (LaVoceDiGenova.it)

li anomali saldi estivi 2020 sono partiti e subito hanno dovuto aggirare una serie di ostacoli. «Non c'è stato un pronti via', gli sconti sono iniziati ormai da tempo. (Il Gazzettino)

Ho venduto più capi primaverili che estivi, e per i saldi è già venuto qualche cliente da fuori". "Anche per noi sarebbe stato più comodo fare partire i saldi a luglio, perché è saltata l’intera stagione – racconta Gianni Fontanella del negozio Saint German –. (il Resto del Carlino)

Sono partiti sabato primo agosto i saldi post-covid. Buona la risposta di bolzanini e turisti: negozi affollati, file lungo via Portici e commercianti finalmente speranzosi di poter eliminare le tante rimanenze di magazzino di una stagione, quella primaverile-estiva praticamente azzoppata dal lockdown. (Alto Adige Innovazione)

Ma, non dimentichiamo che la stagione dei saldi ha delle regole ben precise , per affrontare gli sconti nel migliore dei modi è forse il caso di far conoscere le minimali regole per non cadere in qualche “trappola”. (Il Reggino)

E c’è anche chi sceglie di regalarsi un paio di pantaloni col “finanziamento“ a tasso zero per quattro mesi. Nonostante il caldo battente e l’assenza dell’aria condizionata, le compere in centro hanno sempre il loro appeal. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr