De Luca: "Vi siete divertiti sul lungomare? Bravi, adesso arriva la zona rossa"

De Luca: Vi siete divertiti sul lungomare? Bravi, adesso arriva la zona rossa
L'Unione Sarda.it INTERNO

Bravi, ora siamo zona arancione e forse entriamo in zona rossa", ha detto De Luca.

Tardi secondo De Luca: "Ho visto nel weekend le transenne messe sul lungomare quando ormai non servivano più a nulla

Vincenzo De Luca provoca i campani.

Che poi ha attaccato il sindaco di Napoli Luigi De Magistris per gli assembramenti dello scorso weekend, quando nell'ultimo giorno di zona gialla, con la folla sul lungomare, sono state messe le transenne. (L'Unione Sarda.it)

Se ne è parlato anche su altri media

In Italia, purtroppo, c'è sempre un ricordo al Tar che ferma tutto" "Abbiamo messo in campo un programma di ammodernamento da 1 miliardo di euro - si è difeso De Luca - Entro quest'anno triplicheremo i treni della Cumana. (NapoliToday)

Cosi’ il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Stampa. “L’interlocuzione con l’attuale commissario all’emergenza Covid e’ pessima, e oggi non abbiamo concretamente la possibilità di fare una programmazione”. (Salernonotizie.it)

Le critiche vanno poi al commissario Arcuri: «Restiamo sconcertati, da Roma non ci dicono nulla, e l’interlocuzione con l’attuale commissario è pessima - dice De Luca - non abbiamo concretamente la possibilità di fare una programmazione. (Corriere del Mezzogiorno)

Vaccini, De Luca: «Vanno prodotti in Italia, governo si attivi immediatamente»

Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca. Bravi, ora siamo zona arancione e forse entriamo in zona rossa”. (anteprima24.it)

I vaccini, ha aggiunto De Luca, "vanno acquistati con rapporti tra Governi nazionali e regionali ma interloquendo con le aziende produttrici e subordinando il tutto ovviamente alle verifiche delle agenzie di controllo sanitario, Ema o perlomeno Aifa a livello nazionale Quella puoi comprarla con gli intermediari, e neanche quella se vuoi la qualità, i vaccini assolutamente no". (Adnkronos)

Così il governatore campano De Luca, a margine della presentazione dei nuovi treni EAV, per la linea Cumana, all'officina di via Giacomo Leopardi a Fuorigrotta. «L'interlocuzione con l'attuale commissario (Arcuri, ndr) è pessima e non abbiamo la possibilità di fare una programmazione perché un direttore di un'Asl non sa quanti vaccini arriveranno con certezza» specifica De Luca (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr