Malagò, lettere al Cio sono atto dovuto

Agenzia ANSA Agenzia ANSA (Sport)

(ANSA) - ROMA, 13 SET - "Le mie lettere al Cio? Era indispensabile e doveroso farlo, se non avessi evidenziato situazioni normative che sono sotto gli occhi di tutti, da membro Cio sarei stato sanzionato in modo anche grave.

Ne parlano anche altri media

ROMA - Non si placa la polemica attorno a Giovanni Malagò dopo la notizia, anticipata da Repubblica, delle lettere inviate al Cio in cui il presidente del Coni chiedeva al comitato olimpico internazionale di punire l'Italia per le violazioni della Carta Olimpica contenute nella legge delega… (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.