Super Green pass, zona bianca, gialla e arancione: cosa cambia per vaccinati e No vax

Super Green pass, zona bianca, gialla e arancione: cosa cambia per vaccinati e No vax
Il Messaggero SALUTE

A partire dal 6 dicembre in Italia, con l'obiettivo di limitare la crescita dei contagi già in corso, farà il suo esordio la versione "rafforzata" del Green pass.

Zona gialla. Per i non vaccinati, al netto dell'obbligo di mascherina obbligatoria all'aperto, il passaggio in zona gialla non comporta nuove limitazioni.

A differenza del passato restano liberi gli spostamenti anche al di fuori del proprio comune ma serve almeno il Green Pass "base"

Discorso simile per gli hotel: dal 6 dicembre servirà il pass "base" per soggiornare. (Il Messaggero)

Se ne è parlato anche su altri media

Guido Bertolaso a Radio 105 ha anticipato che di questo passo entro Natale tutte le regioni potrebbero passare in zona gialla. Lo spauracchio del coprifuoco e restrizioni a Natale. (Investire Oggi)

Di fronte alla miccia del Super Green Pass, è già scoppiata la bomba delle polemiche rispetto al potenziamento della principale misura contenitiva dell'attuale emergenza sanitaria. In particolare a essere colpito, secondo noi, è il mondo del turismo, fortemente penalizzato dall'introduzione del “Super Green pass”. (Il Mattino)

Contagio di un vaccinato: cosa succede al Green pass? L'app del governo sarà in grado di leggere la "black list" e di individuare i Green pass non validi (il Giornale)

L'Italia stringe le misure su Corona con un "corridoio super green"

Il nuovo decreto sul Super Green pass, che evita le restrizioni a chi ha fatto il vaccino e rende, di fatto, più dura la vita per i no-vax, spinge dunque la campagna di immunizzazione portando i più restii a vaccinarsi. (OggiNotizie)

Super Green pass, le nuove regole in zona bianca e zona gialla. Dal 6 dicembre su tutto il territorio nazionale il Green pass diventerà obbligatorio anche per accedere ad alberghi, spogliatoi, trasporto pubblico locale e trasporto ferroviario regionale. (Virgilio Notizie)

Dal 6 dicembre l’Italia aumenterà le sue già rigide misure anti-Corona. Il governo italiano dice che non vuole punire i non vaccinati, ma vuole premiare i vaccinatori. (TGcomnews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr