Tutte le laiche novità in Cattolica Assicurazioni (aspettando General)i

Tutte le laiche novità in Cattolica Assicurazioni (aspettando General)i
Startmag Web magazine Startmag Web magazine (Economia)

Fatti, numeri e scenari su Cattolica Assicurazioni dopo il sì dell’assemblea alla trasformazione in spa. Giornata storica ieri per Cattolica assicurazioni che lascia la forma cooperativa per trasformarsi in spa.

Se ne è parlato anche su altre testate

Sulla scorta di questo esposto sarebbero stati avviati degli accertamenti che avrebbero portato all’acquisizione di documenti”. La speranza, a questo punto, dopo aver dato «immediata e piena collaborazione all’autorità investigativa», è in un «pronto chiarimento della posizione». (Startmag Web magazine)

La speranza, a questo punto, dopo aver dato «immediata e piena collaborazione all’autorità investigativa», è in un «pronto chiarimento della posizione». GDF ALL’OPERA. La Guardia di Finanza ha notificato ad alcuni esponenti aziendali un’informazione di garanzia sull’ipotesi di ”illecita influenza sull’assemblea”. (Startmag Web magazine)

La vicenda di Cattolica Assicurazioni ha coinvolto direttamente, e non poteva essere altrimenti, anche la Chiesa veronese, essendo Cattolica una realizzazione nata nella stagione dell’intransigentismo cattolico dell’800, quando vigeva il non expedit per l’attività politica, e che aveva orientato l’impegno dei cattolici in diverse realizzazioni di carattere economico e sociale. (Verona In)

Avvisi di garanzia al presidente del Cda Paolo Bedoni, al direttore generale Carlo Ferraresi e al segretario del Cda Alessandro Lai. L’accusa è quella di “illecita influenza sull’assemblea” e riguarda tre riunioni dei soci di Cattolica assicurazioni: quelle dell’aprile 2019, del giugno 2020 e infine quella di venerdì scorso. (Il Fatto Quotidiano)

“Le delibere assunte nell'assemblea del 31 luglio 2020 sono valide a tutti gli effetti e che l'importante operazione con Generali proseguirà come previsto”. Leggi anche Cattolica i soci approvano la trasformazione in spa. (Il Sole 24 ORE)

Gli accertamenti, che seguono l'acquisizione di documenti fatti nel dicembre 2019, fanno riferimento alle assemblee dell'aprile dello scorso anno, quando era ancora alla guida come amministratore delegato Alberto Minali (uscito di scena il 31 ottobre scorso) e quando per le nomine era stata presentata una sola lista, e alle assemblee del giugno 2020 e di ieri. (il Corriere delle Alpi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr