Vlahovic: "Con il Milan come un sogno. Non mi sento il successore di Zlatan"

Vlahovic: Con il Milan come un sogno. Non mi sento il successore di Zlatan
Altri dettagli:
Milan News SPORT

In un'intervista rilasciata al quotidiano serbo Telegraf, Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina, ha parlato della gara con il Milan e di Zlatan Ibrahimovic: "La partita contro il Milan è stata come un sogno ma come in ogni attività, anche nella nostra, quello che è successo è già stato dimenticato e la cosa più importante è quello che deve ancora venire.

Su Ibrahimovic: "Non mi sento il suo successore. (Milan News)

Su altri giornali

Continuerò così fino a raggiungere i livelli più alti e per restarci" Intervistato dal portale serbo "Telegraf", Dusan Vlahovic esce allo scoperto e parla dell'obiettivo stagionale della Fiorentina: "Lavoriamo tutti per andare in Europa perché la Fiorentina non gioca le coppe da molti anni e sarebbe un grande successo per il club. (Corriere dello Sport.it)

Fiorentina, senti Vlahovic – Queste le sue parole:. Penso che abbiamo ottenuto un grande successo, ma credo che siamo solo all’inizio” (Europa Calcio)

Penso che abbiamo ottenuto un grande successo, ma credo che siamo solo all’inizio” Dusan Vlahovic, attraverso un’intervista rilasciata al Telegraph.rs, ha parlato della sua esperienza alla Fiorentina: “Lavoriamo tutti e vogliamo andare in Europa, perché la Fiorentina non gioca lì da molti anni e penso che sarebbe un grande successo per il club. (alfredopedulla.com)

Calcio, Serie A - Vlahovic: "Vogliamo l'Europa, sarebbe un grande successo per la Fiorentina"

Penso di dover continuare ad allenarmi ancora più duramente, con ancora più desiderio e volontà, e spero di continuare così. Il giorno dopo la partita c'era euforia, ma abbiamo iniziato rapidamente a prepararci per la prossima partita con l'Empoli. (Viola News)

«Col Milan come un sogno, ma pensiamo alla prossima». Una consapevolezza nelle proprie possibilità, di tutta la squadra viola, che è stata rinforzata dalla vittoria di sabato scorso al Franchi contro il Milan, dove Vlahovic ha segnato una doppietta ai rossoneri. (Corriere Fiorentino)

Ad. "Lavoriamo tutti e vogliamo andare in Europa, perché la Fiorentina non gioca lì da molti anni e penso che sarebbe un grande successo per il club. Ogni partita contro il Milan ha un significato speciale per me, perché tutti conoscono queste storie su Ibrahimovic, che è il mio idolo. (Eurosport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr