Coronavirus, il bollettino di oggi 4 aprile: 18.025 nuovi casi e 326 morti

Coronavirus, il bollettino di oggi 4 aprile: 18.025 nuovi casi e 326 morti
la Repubblica SALUTE

TOSCANA. In Toscana sono 1.626 i nuovi casi (1.575 confermati con tampone molecolare e 51 da test rapido antigenico), con il tasso di positività che sale al 6,7%.

SICILIA. In Sicilia 1.015 i nuovi positivi su 18.903 tamponi processati, con un'incidenza di positivi del 5,6%

VENETO. Sono 1.185 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, e 24 i decessi.

In Alto Adige sono 81 i nuovi casi emersi su 4.206 tamponi processati nelle ultime 24 ore. (la Repubblica)

Ne parlano anche altre testate

I dati nazionali Covid oggi in Italia: contagi del 4 aprile. Nel pomeriggio Ministero della Salute e Protezione Civile pubblicheranno il bollettino Covid di oggi, 4 aprile: troverete qui i dati aggiornati in tempo reale (il Resto del Carlino)

Undici sono infine i decessi delle ultime ore. Gli attualmente positivi sono 37.467. (VicenzaToday)

Complessivamente le persone risultate positive al coronavirus sono 48.904 (+511 rispetto a ieri), quelle negative 591.862. Sono 511 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria, secondo i dati dell'ultimo bollettino di oggi 4 aprile. (Adnkronos)

Covid Milano, in città sarà una Pasqua blindata. DIRETTA

Nel giorno di Pasqua ha invitato a superare i ritardi nella distribuzione dei vaccini Nelle ultime 24 ore si registrano altri 326 morti, che portano il totale delle vittime a 111.030 da inizio pandemia. (Corriere dell'Umbria)

Maria Teresa, molto legata a lui, lo ha seguito dopo appena 7 giorni, lasciando incredula l'intera comunità di Casumaro che con lei, si può dire, è cresciuta. I due, amatissimi in un piccolo paese dove tutti si conoscono, lasciano un vuoto che alla gente della piazza sembra incolmabile. (Fanpage.it)

(TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI). 8:03 - Milano, sarà una Pasqua blindata. Sarà una Pasqua blindata quella del 2021. A Milano controlli rigorosi soprattutto nelle aree urbane più esposte al rischio assembramenti (i parchi cittadini), ma le forze dell'ordine effettueranno controlli anche sulle arterie stradali, autostradali, aeroporti e nelle stazioni (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr