Covid: Piemonte resta in zona gialla, 970 posti letto in più

Ansa INTERNO

In particolare 500 nuovi posti sono frutto della collaborazione con il sistema sanitario privato e gli altri della riorganizzazione nelle aziende sanitarie previste dal nostro piano pandemica"

Il Piemonte si conferma in zona gialla.

Il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva è del 23,2% e quello dei posti letto ordinari è del 28,4%.

"In queste settimane è stato fatto un lavoro di potenziamento della disponibilità di posti letto da destinare ai pazienti Covid - spiega l'assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi -. (Ansa)

Ne parlano anche altre fonti

Il Piemonte resta in zona gialla. Nella settimana 3-9 gennaio in Piemonte il numero dei nuovi casi e dei focolai cresce, come nel resto del territorio nazionale. (Prima il Canavese)

Il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva è del 23,2% e quello dei posti letto ordinari è del 28,4%. “In queste settimane è stato fatto un lavoro di potenziamento della disponibilità di posti letto da destinare ai pazienti Covid – spiega l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi -. (LaGuida.it)

L’annunciato passaggio del Piemonte in zona arancione non ci sarà, almeno non da lunedì 17 gennaio. In particolare 500 nuovi posti sono frutto della collaborazione con il sistema sanitario privato e gli altri della riorganizzazione nelle aziende sanitarie previste dal nostro piano pandemico (TargatoCn.it)

Vercelli: in provincia un decesso e 349 guarigioni

La newsletter del Corriere Torino Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Torino e del Piemonte iscriviti gratis alla newsletter del Corriere Torino Peggio del Piemonte, fanno solo le Marche. (Corriere della Sera)

Nelle ultime 24 ore l’Unità di Crisi ne ha contati altri 630 mentre i decessi sono stati 2. Le persone in isolamento domiciliare sono 158.518. (La Nuova Provincia - Asti)

Regione Piemonte, Unità di Crisi: i ricoverati in terapia intensiva sono 146 (-1 rispetto a ieri). 487.301 GUARITI. I pazienti guariti diventano complessivamente 487.301(+10.943 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 41.360 Alessandria, 23.987 Asti, 16.473 Biella, 69.178 Cuneo, 40.538 Novara, 253.832 Torino, (+349) 17.006 Vercelli, 18.278 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.843 extraregione e 4. (La Sesia | Cronaca)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr