Web in tilt per ore Risolto il "guasto"

Web in tilt per ore Risolto il guasto
Metro ECONOMIA

Insomma un crash tecnico del provider Fastly, e non un attacco hacker, come in un primo momento si era ipotizzato

La compagnia di Content Delivery Networks (Cdn) Fastly ha annunciato di aver risolto il problema tecnico che aveva reso irraggiungibili migliaia di siti internet in tutto il mondo.

In tilt anche il sito del governo britannico e della Casa Bianca, disservizi segnalati anche per Reddit e alcuni servizi di Amazon. (Metro)

Su altri giornali

Fastly in particolare è molto popolare tra i siti web dei media. IL PROBLEMA TECNICO DELLA COMPAGNIA FASTLY. La compagnia di Content Delivery Networks (Cdn) Fastly ha annunciato di aver risolto il problema tecnico che aveva reso irraggiungibili migliaia di siti internet in tutto il mondo. (Startmag Web magazine)

Si è trattato, invece, dell’effetto di un errore nei servizi di configurazione di Fastly, società di San Francisco che è uno tra i principali gestori mondiali di reti Content Delivery Network Internet down, che cosa ha bloccato migliaia di siti Web? (ictBusiness)

Si conferma la spiegazione di un incidente tecnico che ha colpito provider Fastly. Il collegamento è risultato invece intermittente per le pagine web di altre importanti testate estere (L'Eco di Bergamo)

Fastly, bug e down: scusate, ho spento l'Internet

Oltre a quello del governo Gb e dei media britannici Guardian e Bbc anche il sito della Cnn è risultato inaccessibile, così come quello del francese Le Monde. (Napoli Magazine)

Ma il problema ha coinvolto anche servizi a livello globale come l'amministrazione pubblica britannica o Twitch, la piattaforma di streaming video di Amazon, il social network Pinterest o Spotify. In the meantime keep an eye on the https://t. (Mark Up)

La causa è stata presto indentificata e la responsabilità attribuita a Fastly, che oggi interviene per spiegare in modo dettagliato cosa è successo: tutta colpa di un bug. Abbiamo riscontrato un'interruzione globale provocata da un bug software non conosciuto, emerso l'8 giugno, attivato da un cambiamento di configurazione apportato da un cliente. (Punto Informatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr