Trasporto aereo, il business del “non si sa mai”: fioccano i costi extra, non solo tra le low cost

la Repubblica ECONOMIA

Secondo un’indagine di Assoutenti, quella che fino a poco tempo fa era una strategia delle low-cost oggi è una prassi comune a tutte le compagnie aeree

Trasporto aereo, il business del “non si sa mai”: fioccano i costi extra, non solo tra le low cost di Federico Formica. Pagare per scegliere il posto a sedere o per evitare assembramenti al gate.

(la Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Perché i prezzi low cost sono aumentati. Le compagnie aeree hanno attraversato una forte crisi durante il periodo di lockdown e chiusure di frontiere tra Paesi. Infatti, i biglietti dei voli low cost stanno subendo un rincaro che arriva anche al doppio del prezzo e le compagnie aeree creano un business sulla paura dei viaggiatori. (Money.it)

Per le tante opzioni proposte, a partire dalla scelta del posto in volo. Per andare a Parigi sempre l 1° luglio abbiamo optato per EasyJet che propone un biglietto a 41,99. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr