L'auto elettrica dei record fatta in casa: l'impresa di Aghem

L'auto elettrica dei record fatta in casa: l'impresa di Aghem
La Repubblica SPORT

L’impresa è stata realizzata da un “ragazzo” di Torino, Gianmaria Aghem, classe 1947 imprenditore e pilota.

Per questo motivo Aghem, ha realizzato con la sua monoposto i record sul circuito Nardò Technical Center.

L’auto è stata progettata con l’obiettivo di ridurre al minimo i pesi e consentirle di rientrare nella classe 1 al di sotto dei 500 kg, batterie comprese

’ha pensata, l’ha studiata, l’ha costruita e in pista l'ha guidata alla conquista di due record del mondo. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Era dal 2008 che non venivano registrati primati sulla pista di Nardò. Blizz Primatist - Sette record per il siluro elettrico (Di martedì 4 maggio 2021) La monoposto progettata, realizzata e pilotata dall'imprenditore torinese Gianmaria Aghem ha battuto i record mondiali della Categoria VIII Classe 1 fino a 500 gg (effettivi 499) e Classe 2 da 500 a 1.000 kg. (Zazoom Blog)

“Questi record sono il frutto di un grande lavoro e di un grande team, una meravigliosa avventura iniziata nel 2016”. Completare la Blizz Primatist è stata soltanto la prima tappa di un lungo cammino, che avrebbe scoraggiato chiunque altro. (Quattroruote)

Nardò – Il futuro corre sulle quattro ruote e passa da Nardò: in questi giorni sulla pista del Nardò Technical center è sfrecciato Blizz Primatist, prototipo di auto elettrica a emissioni zero realizzato da un team tutto italiano, su progetto dell’imprenditore e pilota Gianmaria Aghem. (Piazzasalento)

Record velocità auto elettrica, a Nardò la monoposto più veloce

Questi record sono il frutto di un grande lavoro e di un grande team, una meravigliosa avventura iniziata nel 2016. Per questo motivo Aghem, ha realizzato con la sua monoposto i record sul circuito Nardò Technical Center. (Corriere Quotidiano)

È spinta da un motore da circa 200 cavalli. Manuele Cecconi. Sette record iridati in uno dei templi della velocità mondiali, l’anello pugliese di Nardò. Pilotata da Gianmaria Aghem, l’italiana Blizz Primatist ha centrato sette record in via di omologazione Fia sull’anello pugliese di Nardò nelle categorie Classe 1 e 2 fino a 1000 kg di peso. (La Gazzetta dello Sport)

Blizz Primatist la monoposto elettrica dei record di velocità sulla pista di Nardò. Questi risultati sono in attesa di essere omologati dalla Federazione Internazionale dell’Automobile (F. (NEWSAUTO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr