Debito pubblico: per Scope Ratings, stime governo Draghi ottimistiche

Debito pubblico: per Scope Ratings, stime governo Draghi ottimistiche
Wall Street Italia INTERNO

Debito pubblico, le stime. Ma vendiamo alle stime sul debito pubblico.

Le previsioni sulla traiettoria del debito pubblico italiano stilate dal governo potrebbero essere “troppo ottimistiche”.

“Riteniamo ottimista questo scenario indicato dal governo”, ha spiegato Giacomo Barisone di Scope Ratings, prevedendo che il debito dell’Italia rimanga su una traiettoria strutturalmente crescente a più lungo termine. (Wall Street Italia)

Su altri giornali

Nel 2021, in Italia, si è superata la quota di diecimila sbarchi di migranti. Lo scorso 1 maggio, persone giunte via mare sulle coste italiane, sono state ben 997. (La Voce del Patriota)

(LaPresse) – Sul sito della presidenza del Consiglio è stato pubblicato il testo ufficiale del Piano nazionale di ripresa e resilienza, trasmesso alla Commissione europea. Il testo, che si intitola ‘Italia domani’, ha 269 pagine (LaPresse)

É la direzione nella quale l’Ue ha indicato molto chiaramente, il piano va in quella direzione della digitalizzazione e del green e tocca parti importanti come la ricerca”. “Il Piano è un buon piano ed è molto corposo come fondi”, ha aggiunto (LaPresse)

L'Opinione delle Libertà

Addirittura, nella nostra Sicilia molti casi a si è ottemperato all’obbligo di costituzione delle stesse ATI. “Volendo essere tendenziosi – continua – sembra che Draghi conoscesse la condizione dell’ATI della provincia di Agrigento per avere proceduto all’abrogazione del famigerato art. (Risoluto)

Fonti certe, però, assicurano che Draghi stia vagliando altre strade, puntando forse su un profilo di alta dirigenza o un nome più tecnico, o uno che ristabilisca gli equilibri della tv pubblica A lui l’ardua scelta di decidere nuovi presidenti e Ad. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

E, adesso, si parla di un’ulteriore modifica per includere siderurgia e automotive, come abbiamo già avuto modo di commentare. In tutti questi ambiti, Palazzo Chigi può intervenire su una varietà di operazioni societarie, autorizzandole, bloccandole o assoggettandole a prescrizioni. (L'Opinione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr