Sopralluogo agli Scopeti per il docufilm sul Mostro di Firenze

Sopralluogo agli Scopeti per il docufilm sul Mostro di Firenze
La Repubblica Firenze.it INTERNO

La donna morì subito, il compagno ferito riuscì a scappare verso il bosco ma venne raggiunto e accoltellato a morte.

Il corpo venne nascosto tra alcuni rifiuti.

L'assassino utilizzò un coltello per recidere il telo della tenda, spostandosi verso l'ingresso per sparare.

L'aggressore compì delle mutilazioni al pube e al seno sinistro della donna, nascondendone in parte anche il corpo (foto CGE)

In quel caso, secondo quanto venne ricostruito, la coppia venne aggredita quando si trovava in una tenda. (La Repubblica Firenze.it)

Su altri media

Mostro di Firenze. Potrebbe essere la prima volta che le indagini scientifiche si espandono oltre il bosco, interessando un tratto di via Scopeti (AdHoc News)

Di lì a poche ore diventeranno le vittime numero 15 e 16 del Mostro di Firenze, le ultime della lunga scia di sangue iniziata nel lontano 1968. Un dato non da poco nella traballante architettura dell’inchiesta infinita, visto che anni dopo, uno dei compagni di merende raccontò che quell’8 settembre vide Pacciani e Vanni uccidere i francesi (Corriere Fiorentino)

Il Mostro di Firenze continua a far parlare di se, la polizia scientifica segue una nuova possibile pista, tutto potrebbe cambiare. La polizia scientifica sulle tracce di altre prove, a che scopo? (Yeslife)

Mostro di Firenze: sopralluogo della Scientifica a Scopeti dove fu uccisa la coppia francese

Nella mattinata si era diffusa la notizia di rilievi in corso della polizia scientifica laddove, il 9 settembre 1985, vennero trovati i cadaveri dei francesi Nadine Mauriot e Jean Michel Kraveichvili. (Sky Tg24 )

Questa mattina, martedì 14 settembre, la polizia Scientifica di Firenze e della direzione di Roma ha effettuato un sopralluogo a sorpresa nel bosco e di Scopeti di San Casciano Val di Pesa (Firenze). Mostro di Firenze, sopralluogo a sorpresa 36 anni dopo il duplice delitto: l’obiettivo. (brevenews.)

Sopralluogo a sorpresa della polizia scientifica, nel bosco e di Scopeti di San Casciano Val di Pesa (Firenze), luogo dell'ultimo omicidio attribuito al cosiddetto Mostro di Firenze, l'uccisione dei francesi Nadine Mauriot e Jean Michel Kraveichvili, i cui cadaveri furono trovati il 9 settembre 1985 da un cercatore di funghi. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr