Calciomercato Juventus e Inter, bonus alla firma | Sorpasso per il bomber

Calciomercato Juventus e Inter, bonus alla firma | Sorpasso per il bomber
CalcioMercato.it SPORT

Una mossa che potrebbe condurlo alla corte di Ancelotti e che per Inter e Juventus sarebbe una vera e propria beffa

Manca solo l’aritmetica per sancire che sarà l’Inter a succedere ai bianconeri sul trono dei campioni d’Italia.

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Inter e Juventus, occasione dal Real Madrid: il rinnovo non arriva. Calciomercato Juventus e Inter, irrompe l’Everton su Aguero: che offerta. (CalcioMercato.it)

Ne parlano anche altre fonti

LEGGI ANCHE > > > Inter, Conte: “I ragazzi sanno cosa mi aspetto. Ad obiettivo raggiunto, Conte, Marotta e Zhang potranno sedersi attorno a un tavolo per valutare le prossime mosse. (CalcioMercato.it)

Oltre a Maksimovic, assistito dall’agente Ramadani, Marotta punta altri assistiti del procuratore dei balcani, come Boateng del Bayern Monaco e Jovic del Real Madrid. Calciomercato Inter, 2 big da Bayern e Real: Marotta tratta con le squadre al top in Europa per rinforzare ulteriomente la squadra nerazzurra in vista della prossima stagione. (DirettaGoal)

| Pronti 3 acquisti top. Calciomercato Inter, chi parte e chi rimane. Barella e Hakimi sono certi di rimanere in nerazzurro. Il tecnico è disposto a rimanere, ma vuole certezze: serve che Zhang dia garanzie sulla disponibilità economica. (Il Veggente)

Calciomercato Inter, attacco a Conte | “Meriti anche della fortuna”

Immaginiamo ci possano essere ancora più scambi dell’anno scorso: necessità di risolvere problemi e non perdere capitale. E immaginiamo che questo possa essere il succo della prossima discussione fra proprietà, società e allenatore (Sky Sport)

Tre calciatori offerti nell’incontro con Ramadani: le cifre. Al termine di una stagione sicuramente trionfale, per l’Inter sarà poi tempo di lavorare sul futuro della squadra allenata da Antonio Conte. (InterLive.it)

I dubbi del giornalista su Conte, poi, si spostano anche sul piano tecnico. Paolo Bargiggia, sul proprio sito, ha sollevato dei dubbi sull’apporto dell’ex allenatore della Juventus: “Se io fossi un presidente non lo ingaggerei mai. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr