MotoGP 2022. Fabio Di Giannantonio: "Sono sicuro di me"

MotoGP 2022. Fabio Di Giannantonio: Sono sicuro di me
Moto.it SPORT

E’ speciale essere in una squadra italiana con una moto italiana: Fausto (Gresini, NDA) ha sempre creduto in me, per me è davvero un momento speciale”.

Tra tutti i componenti del team, il più “gasato”, in senso positivo, è Fabio Di Giannantonio.

“Non c’è spazio per avere timore in questo mondo, se non credi in te stesso, nessuno lo può fare per te… Sono sicuro di me, di poter arrivare in alto.

E’ chiaro che c’è un po’ di nervosismo, ma è più che altro emozione, perché quando inizi con le minimoto sogni di arrivare in MotoGP

“Nella mia carriera ho sempre usato il 21, in onore di Troy Bayliss, un pilota che mi ha sempre fatto emozionare. (Moto.it)

La notizia riportata su altre testate

Nadia (Padovani, la moglie di Fausto, prima proprietaria donna di una squadra in MotoGP, nda) ha grandi aspettative per me. A Jerez ho provato la moto 2021, sono stato subito velocissimo. (Moto.it)

Proprio il numero 49 sarà il primo a scendere in pista nei primi test a Sepang dedicati esclusivamente ai rookie della categoria. Siamo molto motivati, siamo arrivati ad essere il primo team MotoGP a presentarsi e credo che le nostre moto siano davvero bellissime…Spero piacciano anche agli altri! (Datasport)

Siamo molto motivati, siamo arrivati ad essere il primo team MotoGP a presentarsi e credo che le nostre moto siano davvero bellissime…Spero piacciano anche agli altri! “Finalmente presentiamo un progetto a cui abbiamo creduto fortemente e in cui abbiamo lavorato senza sosta da ormai un anno a questa parte. (Motociclismo.it)

MotoGP, Di Giannantonio da brividi su Fausto Gresini: tifosi in lacrime

Un nuovo inizio con moto Ducati, con un supporto “tecnico e umano di primo piano, soprattutto umano direi”, ha sottolineato Gigi Dall’Igna, general manager Ducati, ospite dello show. Bastianini e il debuttante Di Giannantonio sulle nuove moto Ducati. (La Gazzetta dello Sport)

Presenti oltre ai piloti ovviamente Nadia Padovani, moglie di Fausto che ha preso il comando del team diventando la prima team manager donna della MotoGP. Il team Gresini Racing si presenta con una lineup completamente italiana e le Ducati Desmosedici GP affidate a Bastianini e Di Giannantonio (LiveGP.it)

Una delle grandi novità riguarda il team Gresini Racing, che dopo anni di sofferenza con le Aprilia ha deciso di iniziare una partnership con la Ducati. Il Gresini Racing presenta le Ducati con le quali affronterà il campionato di MotoGP nel 2022. (ChePoker.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr