Fantoccio di Draghi ghigliottinato durante la manifestazione del 1 Maggio a Torino

Fantoccio di Draghi ghigliottinato durante la manifestazione del 1 Maggio a Torino
Video - La Stampa INTERNO

Fantoccio di Draghi ghigliottinato durante la manifestazione del 1 Maggio a Torino. Un fantoccio del Presidente del Consiglio Mario Draghi sotto una ghigliottina artigianale è stato posizionato davanti ad un cordone di polizia durante una manifestazione a Torino.

Sull'artefatto, appare un adesivo firmato "Cambiare Rotta.

Organizzazione Giovanile Comunista"

(Video - La Stampa)

Ne parlano anche altri giornali

ansa. Sono 150 i manifestati identificati dalla Digos della Questura di Torino per aver partecipato al corteo di No Tav e antagonisti che, questa mattina per il Primo Maggio, da piazza Vittorio ha percorso via Po raggiungendo piazza Castello. (Imola Oggi)

«Le conquiste del mondo del lavoro sono sempre marciate e continueranno a marciare — assicura Chiamparino — con le gambe dell’intelligenza collettiva e dell’unità» Per Chiamparino non sono immagini tollerabili «perché — afferma — ripropongono neanche troppo indirettamente l’uso della violenza nella lotta politica e lo fanno in una giornata simbolo per tutti i lavoratori». (Corriere della Sera)

Poco prima dell’arrivo del corteo non autorizzato, davanti a Palazzo Madama è stata montata una ghigliottina dalla quale spunta il fantoccio del presidente Mario Draghi e, attorno, quelli decapitati del segretario del Pd Enrico Letta e del numero uno della Cgil Maurizio Landini. (Open)

"Ghigliottinati" in piazza a Torino i fantocci di Draghi, Letta e Landini

Quello di Mario Draghi non era l'unico fantoccio decapitato, perchè in piazza Castello sono comparsi anche quelli di Enrico Letta e di Maurizio Landini A un certo punto è spuntato anche un fantoccio raffigurante Mario Draghi con la testa nella ghigliottina, una rappresentazione macabra che ora imbarazza la sinistra. (il Giornale)

Solidarietà dalla Federazione PD di Torino a Mario Draghi, Enrico Letta e Maurizio Landini per le macabre intimidazioni di stamattina in Piazza Castello. Il corteo sta raggiungendo piazza Castello, dove sono presenti altre centinaia di persone. (TorinOggi.it)

Un raduno che non ha nulla a che vedere con l’evento ufficiale organizzato dai sindacati. “Ghigliottinati” in piazza a Torino i fantocci di Draghi, Letta e Landini. È accaduto il 1 Maggio in Piazza Castello, a Torino: tre fantocci raffiguranti il Presidente del Consiglio Mario Draghi, il Segretario del Partito Democratico Enrico Letta e il Segretario generale della CGIL Maurizio Landini, sono stati oggetto di un gesto decisamente macabro e simbolicamente ghigliottinati in piazza. (Bufale.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr