Covid, i dati: 138.860 contagi e 227 morti. I ricoverati tornano a salire: +185 in 24 ore

Il Fatto Quotidiano INTERNO

Secondo il bollettino del ministero della Salute, i morti sono 227 in un giorno.

I ricoverati, dopo due giorni di calo, tornano ad aumentare: +185 da sabato, 19.627 in totale.

Sono invece 1.685 i pazienti Covid in terapia intensiva: +9 il saldo tra entrate e uscite, in una giornata da 132 nuovi ingressi in rianimazione

Sono 138.860 i nuovi casi di positività al Covid individuati in Italia domenica 23 gennaio, frutto di 933.384 tamponi molecolari e antigenici processati nelle ultime 24 ore. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

Dati contrastanti dagli ospedali: i posti letto occupati da malati Covid in area medica sono 1. - VENEZIA, 24 GEN - In Veneto nelle ultime 24 ore sono stati 6.188 i nuovi contagi ( 8.788 in meno del giorno precedente) per un totale di malati da inizio pandemia di 1.015.150 unità. (Sky Tg24 )

Nelle Marche si contano 5.483 nuovi casi e 4 vittime del Covid. Covid: il bollettino di oggi domenica 23 gennaio 2022. In basso il bollettino di oggi 23/01/2022 e la tabella del ministero della Salute. (Today.it)

Nell’ultimo mese, invece, gli ultrasessantenni deceduti sono stati 3.921 con un tasso di mortalità dell’1,19% Un calo che non deve trarre in inganno dato che, a fronte del minor numero di tamponi analizzati, il tasso di positività è rimasto attorno al 15%. (Liberoquotidiano.it)

Covid Italia, il bollettino di oggi domenica 23 gennaio 2022. Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Gennaio 2022, 18:02 (leggo.it)

Sono stati effettuati 933.384 tamponi e individuati 138.860 nuovi positivi al COVID-19. 227 morti in 24h. vedi letture. La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. (TUTTO mercato WEB)

Leggermente inferiore il numero dei guariti di oggi, 131.303 per un totale di più di 7 milioni di persone. Per leggere il bollettino della Toscana invece clicca qui. Tabella Ministero della salute (Toscana Media News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr