Spezia, il responsabile medico: "Cluster nato dopo positività giocatore no-vax" - Sportmediaset

Spezia, il responsabile medico: Cluster nato dopo positività giocatore no-vax - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

"Abbiamo provveduto ad effettuare la prima dose di vaccino.

Un calciatore dei due no-vax è risultato positivo e gli altri vaccinati avevano avuto da troppo poco la prima dose per la copertura", ha spiegato

Due calciatori non hanno voluto effettuare il vaccino e si ritengono no vax e si è creato un piccolo cluster dal punto di vista clinico.

Vedi anche spezia Spezia, sale a dieci il numero dei contagiati al Covid "Non convocare i no-vax?

Calciatori vaccinati sono risultati positivi perché non abbiamo una copertura completa tra prima e seconda dose. (Sport Mediaset)

Ne parlano anche altri media

Io sono fiducioso perché i numeri dell'ospedalizzazione sono bassi e quelli che vanno incontro al ricovero sono non vaccinati. Io sono sicuro che allo Spezia, dopo la seconda dose, non avremo più problemi e così come con il green pass avremo gli stadi pieni per percentuali importanti (Calciomercato.com)

medico: “Cluster causato dalla positività di un calciatore no-vax”. by Antonio Sepe. Esultanza Spezia - Foto Antonio Fraioli. Queste le parole del professore Vincenzo Salini, medico sociale dello Spezia, intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo. (Sportface.it)

Salini (resp. medico Spezia): "Cluster nato dopo la positività di un calciatore no-vax"

Calciatori vaccinati sono risultati positivi perché non abbiamo una copertura completa tra prima e seconda dose. “Positivi calciatori vaccinati dopo la prima dose”. (Forza Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr