Milazzo, Pd e Lega rinnovano i vertici cittadini: arrivano Salvatore Gitto e Antonella Bartolomeo - Oggi Milazzo

Milazzo, Pd e Lega rinnovano i vertici cittadini: arrivano Salvatore Gitto e Antonella Bartolomeo - Oggi Milazzo
OggiMilazzo.it INTERNO

Secondo gli accordi delle varie anime interne, Gitto dovrebbe essere eletto segretario cittadino mentre il candidato a sindaco Gioacchino Abbriano dovrebbe andare alla presidenza.

Salvatore Gitto che guiderà il principale partito di opposizione dell’attuale amministrazione di centrodestra conosce molto bene il sindaco Pippo Midili

I partiti cittadini ricominciano a riorganizzarsi anche in vista del prossimo appuntamento elettorale, le regionali del prossimo anno. (OggiMilazzo.it)

La notizia riportata su altri media

Principale indiziato: Roccasecca. L’assenza di una linea chiara consente al Pd di giocare su due tavoli (AlessioPorcu.it)

08 giugno 2021 a. a. a. (Adnkronos) - La vicenda della sindaca di Crema e il quesito che pongono i sindaci, anzitutto quello di Pesaro, il presidente del coordinamento dei sindaci del Pd Matteo Ricci, e il presidente dell'Anci Antonio Decaro è una questione dirimente. (LiberoQuotidiano.it)

C’è un’occasione in cui in particolare la Conti ha dato prova di autonomia e indipendenza? E come ha ben rappresentato il sondaggio NomismaIxè pubblicato dal Carlino, Isabella Conti rappresenta bene quel grado di discontinuità che la città chiede rispetto al passato. (il Resto del Carlino)

Povero Letta, il problema è la vita. Non lo ius soli

Torniamo a sottolineare che la repressione è fondamentale, ma il contributo e gli sforzi di prevenzione sui livelli politico e culturale sono imprescindibili. Michele Fina e Teresa Nannarone, rispettivamente segretario e responsabile delle “Politiche di contrasto alle mafie e ai neofascismi” del Pd abruzzese, commentano l’operazione di polizia che ha riguardato il gruppo Ordine Ario Romano, a cui hanno partecipato anche i carabinieri del comando provinciale dell’Aquila. (IlPescara)

E tre anni fa riecco la tragedia di Sana Cheema, uccisa e fatta sparire dopo esser stata riportata in Pakistan. Una legge che il 30 per cento e passa degli appartenenti alle comunità islamiche, come spiegano statistiche e sondaggi, considera molto più vincolante delle leggi dello Stato (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr